Come eliminare i peli nelle orecchie

I peli nelle orecchie sono esteticamente  poco carini da vedere e questo anche se si tratta di uomini ( di solito questo è un problema prettamente maschile, è raro trovare donne che si inseriscano in questa casistica).

Parliamo di una zona che, naturalmente, non può essere trattata con cere a caldo o strisce depilatorie, anche se non mancano estetiste che si cimentano in questa delicata arte. Un’operazione assolutamente proibitiva, considerando la struttura dell’ orecchio che rende l’ operazione particolarmente difficile. Troppe pieghe vi sono per poter operare in questo modo, inoltre, assolutamente non possono essere usate lame comunemente usate per radere altre zone e allora restano poche soluzioni, se non le pinzette che, però, presentano  lo svantaggio di essere abbastanza dolorose ed inoltre, rinforzano il pelo in uscita.
In realtà il miglior modo per eliminare i peli in modo definitivo  è l’ uso del laser, poco doloroso e soprattutto che opera attraverso l’indebolimento dei peli. Si tratta di  una tecnica solitamente consigliata per eliminare i peli superflui nelle varie zone del corpo, anche se  la cartilagine dei lobi è molto delicata e quindi l’utilizzo del laser potrebbe risultare, in alcuni casi, inopportuno.
Tornando alla pinzetta funziona in modo semplice: si può usare la pinzetta normalmente utilizzata per le sopracciglia e devono essere presi i peli e tirati, avendo cura di strapparli in punti il più vicino possibile alla radice. Per esperienza, essendo questa una zona delicata, il dolore si sente maggiormente; inoltre, vi è lo svantaggio dovuto alla difficoltà di intervenire da soli. Se possibile meglio andare da un’ estetista, il costo è davvero irrisorio ed il risultato decisamente migliore.

Passando ad un altro strumento che può essere utile soprattutto a coloro che dall’estetista proprio non vogliono andare e preferiscono risolvere da sé il problema,da prendere in considerazione la penna ” touch magic“. In passato veniva molto pubblicizzata anche in tv ed è adatta proprio a pulire le piccole zone. Un altro prodotto di sicuro affidamento, creato appositamente per risolvere questo problema, è il rasoio tagliapeli naso ed orecchio della Philips. Anche in questo caso con una spesa assolutamente contenuta( una quindicina di euro), per un accessorio che  si può trovare comunemente nella grande distribuzione e funziona a pile, quindi dura a lungo e la spesa può essere facilmente ammortizzata in poco tempo. Pratico e di facile utilizzo, ha il vantaggio di risultare sicuro ed evitare  tagli indesiderati, rischi a cui si va incontro utilizzando un  comune rasoio per la barba, è pratico, ideato per gli uomini e per le loro esigenze e consigliato specialmente quelli più restii a frequentare i centri estetici.

APPROFONDISCI LA GUIDA: Come eliminare i peli nelle orecchie
APPROFONDISCI LA GUIDA: Come fare a depilarsi con lo zucchero
APPROFONDISCI LA GUIDA: Come eliminare i peli del viso

02A12B8G

4 comments

Leave Comment
  1. francesco

    sicuramente è un sistema molto pratico e veloce . . .ma col tempo non ci si ritrova forse ad asomigliare ad un licantropo ???????????? non ci vorrebbe forse un sistema che facese indebolire e non rafforzare il pelo ??

  2. doroteo

    Ci si è dimenticati uno dei metodi meno dolorosi e più facili da usare, la crema depilatoria. La crema (io uso la marca Vet) elimina i peli in cinque minuti. Si distribuisce col dito un po di crema sulla parte da trattare, si lascia lì per circa pochi minuti e dopo si risciaqua con acqua, eliminando il prodotto e i peli. Quando questi ricrescono, sono più sottili. Io suggerisco la crema depilatoria (non il sapone depilatorio!) alla camomilla, che prima elimina il pelo, poi, quando ricresce più sottile, lo imbiondisce (se il pelo è nero) rendendolo pure meno visibile. I tubetti di crema depilatoria costano pochi euro e durano diversi mesi, si possono trovare al supermarket, in erboristeria, farmacia etc.

  3. doroteo

    Ma la crema, come ho detto, va bene se si hanno pochi soldi e si fa economia, ed è preferibile alla ceretta e al rasoio. Tuttavia può alla lunga dare problemi come allergie o far ricrescere i peli delle orecchie più fini ma più folti (persino i fastidiosi peli a “uncino”, difficili da estirpare, che ti toccano la cute e ti causano un prurito indescrivibile). Il sistema migliore in assoluto, secondo me, è il laser, meno stressante e spesso definitivo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>