Come vivere in modo salutare

Come tutti sanno la vita media di un individuo si è notevolmente allungata negli ultimi anni, ma non sempre questa viene vissuta in modo appagante perchè spesso in vecchiaia sopraggiungono malattie di vario tipo.
L’ideale sarebbe avere una vita lunga, ma soprattutto sana perchè solo questo ti permette di goderti appieno gli anni in più che il destino ti ha riservato.
Da sempre le persone cercano metodi, più o meno validi, per assicurarsi una vita sana e lunga, ma quasi mai ci riescono.
Io ho sempre fatto molto affidamento ai consigli di mia nonna, la quale, alla veneranda età di 94 anni, gode tutt’oggi di ottima salute, sia mentale che fisica.
Lei da giovane ha sempre fatto attività fisica, praticando come sport il nuoto a livello non agonistico, e pertanto il suo corpo è sicuramente segnato dall’età, ma comunque tonico.
Il fatto di recarsi regolarmente in piscina per nuotare le ha permesso anche di mantenere sano il suo sistema circolatorio e di conseguenza il suo cuore.
Anche grazie alla sua alimentazione ha potuto prevenire molte malattie, tipiche della sua età, e godersi così anche gli ultimi anni che le restano in buona salute.
Per prevenire eventuali patologie, per esempio i tumori, ha sempre mangiato tanti pomodori perchè da quando era giovane vengono riconosciuti a questi ortaggi notevoli proprietà antiossidanti.
Ha sempre bevuto molta acqua, almeno 2 litri al giorno, per mantenere la corretta idratazione della pelle e rimuovere eventuali tossine dall’organismo.
Ogni giorno, dopo che è entrata in menopausa, ha bevuto due bicchieri di latte e ha mangiato un pezzo di formaggio per prevenire l’osteoporosi.
Non ha mai fumato sigarette e non ha mai abusato nè di bevande alcooliche nè di quelle troppo gasate.
Ha mangiato tante verdure e tanta frutta, limitandosi invece nella consumazione di dolci e di piatti troppo elaborati.
Insomma, ha condotto una vita molto sana ed effettivamente ora che non è più giovane raccoglie i frutti di questo suo comportamento.
Sicuramente a questo punto è facile pensare che se tutti ci comportassimo in questo modo durante la nostra vita vivremmo almeno fino a 94 anni, come mia nonna, sani e felici, ma invece purtroppo non è così.
Ci sono moltissimi esempi di persone che hanno sempre condotto una vita sana, ma che improvvisamente hanno contratto una grave malattia che li ha portati, in alcuni casi anche velocemente, al prematuro decesso.
Personalmente penso che l’unico vantaggio di fare tutti questi sacrifici sia solo la speranza che servano ad assicurarci una vita più sana e lunga e che ci permettano di non rimproverarci nel caso in cui dovessimo ammalarci a causa dei nostri vizi.
Lo svantaggio però è quello di condurre una vita fatta solo di sacrifici e di non lasciarsi andare alle piacevoli tentazioni come i dolci, l’alcol o il semplice “dolce far nulla”.
E’ difficile scegliere se vivere una vita sana e lunga fatta solo di regole e privazioni o una più breve, ma ricca di vizi.
Personalmente scelgo la seconda!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>