Visitare l’Egitto

La Republica Araba d’Egitto e’ una vasta Nazione dell’Africa Nordorientale che include anche la Penisola del Sinai. La principale parte abitata del Paese si estende ai lati del fiume Nilo che attraversa tutto il paese prima di sfociare nel mar Mediterraneo. La capitale e’ il Cairo e i paesi confinanti sono la Libia ad Ovest , il Sudan a Sud, l’Israele a Est. L’Egitto e’ situata nell’Africa Settentrionale e per una sua parte in Asia con la penisola del Sinai. E’ quindi un paese transcontinentale . A Nord e’ bagnata dal mar Mediterraneo e a Est dal mar Rosso. Per mia esperienza personale devo dire che e’ paese dalle mille sfaccettature, pieno di storia e misteri che non saranno mai svelati ed e’ proprio questo ad attirare ogni anno migliaia di persone. Io ho optato per una crociera sul Nilo, il fiume degli Dei. Momenti indimenticabili con traversate e fermate ai piu’ bei templi che il mondo possiede. E’ideale per chi si reca per la prima volta alla scoperta delle bellezze millenarie e ricche di storia. La crociera sul Nilo prevede otto giorni di navigazione con varie soste ed escursioni. Con il bus una delle prime fermate e’ stata ad Abu Simbel per visitare il tempio che Ramsete II fece completamente scavare all’interno della montagna per celebrare le sue gesta. Un’altra giornata intera e’ stata dedicata alla visita della capitale d’Egitto, il Cairo, una megalopoli di quasi 18 milioni di abitanti. La prima sosta e’ alla Cittadella per comtemplare ed ammirare la moschea di Mohamd Ali’ detta anche moschea d’ Alabastro. Abbiamo poi continuato la visita guidata verso l’altopiano di Giza dominato dalle tre grandi e famosissime piramidi di Cheope, Chefrem, e Micerino.Tra le ultime tappe ma non per questo meno importante e bello c’e’ stato lo spostamento al tempio della Valle dove si trova la Sfinge. Ma quello che rapisce l’occhio del visitatore e’ il museo con il tesoro di Tutankhamon , veramente da rimanere a bocca aperta perche’ non servono parole per descrivere cosa si prova davanti ad un tesoro di inestimabile bellezza e pregio. Lo consiglio caldamente a chi vuole veramente trovarsi in un posto magico lontano anni luce dalla nostra realta’ e sentire il profumo dell’antico anche visitando solamente i mercati rionali che posseggono un fascino senza tempo. A chi vuole trascorrere 8 giorni vivendo nel presente la storia di un’intera civilta’ ormai perduta. Il prezzo a persona con sistemazione standart e’ di 600 euro con pensione completa. Gli svantaggi sono solo nei periodi piu’ caldi perche’ si suda troppo e durante le escursioni e’ difficile trovare acqua minerale in bottiglia con la possibilita’ di contrarre qualche virus intestinale. Il vantaggio di chi decide di visitare l’Egitto e’ tutto da scoprire.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>