Come usare Twitter

Twitter è un servizio gratuito che permette agli utenti di creare una propria pagina personale e condividere con tutti quello che si sta facendo in tempo reale. Il sito infatti permette di aggiornare il proprio status con dei piccoli messaggi di testo inviati tramite posta elettronica, web, sms o tramite le applicazioni del prodotto.
E’ nato nel 2006 dalla parola inglese “tweet” che significa “cinguettare”.
Oggi conta milioni di iscritti e rischia quasi di superare il più celebre social network del momento : Facebook. In media un utente su due è su Twitter una volta al giorno.
Da quando è stata creata un estensione anche per gli iPhone il successo è ancora aumentato.

Per registrare un proprio account su Twitter basta visitare il sito www.twitter.com, scegliere un nome come nickname, inserire la propria e-mail e la password. Il sito invierà una e-mail per confermare l’account. Una volta fatto questo dovrete scegliere le pagine che volete seguire a seconda dei vostri interessi: Musica, Sport, Viaggi, Scienza, Libri, Spettacolo, Italia, Tecnologia, Notizie, Politica e altro ancora.
Modificate il vostro profilo inserendo una vostra foto e scrivendo una piccola biografia e se lo possedete il link del vostro sito o blog.
Adesso il vostro profilo è completo e in meno di un minuto potete cominciare a “Twittare” inviando piccoli messaggi per un massimo di 140 caratteri dove potete scrivere quello che pensate o fate in quel momento. Dovreste anche cominciare a seguire delle persone, cercare i vostri amici o i vostri personaggi preferiti. Ovviamente loro non sono obbligati a seguirti ma molto probabilmente lo faranno.
C’è la possibilità di creare delle liste per argomenti dove inserire le vostre pagine. Chi volesse farsi seguire deve cominciare a rispondere ai tweet delle persone. Per diventare un utente molto popolare ci sono delle parole precedute da # che identificano l’argomento di cui si parla e rendono il tweet più interessante. Lo stesso sito mette in evidenza gli argomenti sulla base di questi segni che li precedono.

Da pochi mesi è possibile scaricare l’applicazione ufficiale per molti dei più famosi dispositivi mobili che permettono di aggiornare Twitter e leggere quello che sta succedendo quando non si è davanti al Pc. Google Chrome, il browser della omonima compagnia, ha sviluppato una applicazione che permette di usare Twitter ma anche Facebook contemporaneamente.

Per rendere la vostra pagina più interessante scrivete Tweet molto piccoli di circa un centinaio di parole in modo che gli altri possano citarvi quando decidono di rispondervi; scegliete uno sfondo prendendo una foto o un immagine e condividetela con tutti stando attenti alle dimensioni perché la pagina potrebbe caricarsi lentamente.
Per “twittare” immagini basta andare nella casella di aggiornamento del proprio stato e cliccare sulla macchina fotografica per postare una foto; dovrete selezionare un immagine dal PC e aggiungere una piccola descrizione. Se volete aggiornare la vostra posizione invece cliccate sul mirino che attiverà la funzione di rilevamento della posizione geografica precisa.

twitter

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>