Come usare l’olio 31

Il suo nome, Olio 31, deriva dal fatto di essere costituito da una miscela di oli essenziali, a loro volta estratti da 31 differenti piante officinali: aglio, anice, timo, arancio, ginepro, violetta, benzoino, cannella, verbena, chiodi di garofano, vaniglia, citronella, salvia, cumino, tea tree, eucalipto, finocchio, rosmarino, ginseng, rosa, limone, pino pumilio, pino silvestre, menta crispa, menta piperita, mentolo, noce moscata, macis, aneto, melissa, alpinia, mirra.

Grazie alle sue molteplici proprietà, viene utilizzato per la cura di alcune malattie o come coadiuvante per combattere disturbi e malesseri. In particolare, sembra che il suo impiego svolga effetti positivi nella cura di malattie da raffreddamento, come raffreddore, mal di gola e tosse; nell’alleviare dolori muscolari e mal di testa; contro le irritazioni del cavo orale e delle gengive. È molto indicato anche per combattere la forfora, per placare le irritazioni del cuoio capelluto o come tonificante per la pelle. Come semplice diluente, si può utilizzare durante il bagno, per ottenere un buon rilassamento oppure come unguento durante massaggi rassodanti e tonificanti.

La presenza di essenze ricavate da alcune erbe con acclarate proprietà digestive, rende inoltre quest’olio molto indicato nei casi di digestione lenta o difficoltosa, oltreché come rimedio naturale per l’intestino pigro e, dunque, per la regolarità intestinale.

Al momento, non sono note specifiche controindicazioni. Tuttavia, considerati i suoi diversi utilizzi, è opportuno evitarne la somministrazione ai bambini molto piccoli. Per quanto riguarda gli adulti è sufficiente che usino la normale prudenza, facendo attenzione in caso di intolleranze e allergie. È superfluo sottolineare che il suo utilizzo è controindicato su ferite e abrasioni della pelle.

L’Olio 31 è un prodotto naturale, si usa in gocce, non ha bisogno di prescrizione medica ed è di facile reperimento. In commercio esistono varie confezioni, con altrettanti marchi, alcune delle quali sono provviste di utili indicazioni sulla posologia da osservare nei differenti impieghi. Il fatto di non essere un farmaco – ma di avere effetti benefici al pari di una medicina – e la sua libera vendita, consigliano una minima attenzione, al momento dell’acquisto, che si tratti proprio dell’Olio 31 e non di uno dei tanti prodotti similari esistenti sul mercato.

olio 31

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>