Come truccare le labbra e correggere i piccoli difetti

Le labbra sono una parte importante del viso, la prima regola per averle belle e poterle truccare al meglio è averle sempre idratate: stendete un velo di crema grassa la sera prima di coricarvi e la mattina saranno belle e pronte per essere truccate.

Per truccarle al meglio nascondendo i difetti e mettendo in risalto i migliori pregi dovete avere a disposizione uno specchio, il rossetto, la matita per le labbra ed eventualmente un lucidalabbra.
Ecco come comportarsi in relazione alla tipologia di labbra che dovrete truccare, innanzitutto è necessario procedere dall’esterno verso l’interno della labbra, in modo tale da definirne prima il contorno.
- Se le vostre labbra sono asimmetriche sarà necessario ridisegnarne il contorno, scegliete una matita dello stesso colore del rossetto e procedete lentamente lungo il contorno delle labbra, in un secondo momento correggete il contorno rendendo le labbra simmetriche, infine stendete il rossetto all’interno del contorno. Date in ultimo una leggera passata di cipria per uniformare l’effetto di rossetto e matita.
Se il vostro problema sono le labbra troppo grandi dovrete disegnare il contorno mantenendovi sul bordo interno del labbro, mentre sull’esterno è opportuno stendere una cipria dello stesso colore della vostra pelle; evitate inoltre colori troppo aggressivi o troppo lucidi che conferiscono un effetto a specchio che ingrandisce le labbra.
Se il vostro problema sono invece le labbra troppo piccole potete correggerle disegnando il contorno con una matita per labbra di una tonalità leggermente più scura di quella del rossetto mantenendovi un po’ all’esterno delle labbra. Attenzione a non rimanere troppo all’esterno perchè in quel caso la correzione risulterà evidente e sgradevole. Una volta disegnato il contorno e steso il rossetto potete completare l’opera stendendo un lucidalabbra fluido, l’effetto lucido farà sembrare le vostre labbra più grandi e carnose.

Inoltre fate attenzione alla scelta del tipo di rossetto a seconda delle vostre abitudini e delle vostre necessità:
– se avete l’abitudine di “mangiucchiare” il rossetto scegliete il matitone, è più asciutto e resistente del rossetto in stick e del gloss
– se avete la possibilità di ritocchi frequenti potete utilizzare qualunque tipo di rossetto, anche il gloss da applicare con la spugnetta
– se il difetto è evidente evitate i colori troppo lucidi o troppo appariscenti, invece che mascherarlo metteranno ulteriormente in risalto il difetto
– se avete le labbra eccessivamente carnose evitate i gloss e i rossetti effetto bagnato, fanno sembrare la bocca più grande
– se invece avete le labbra sottili giocate sempre sul contrasto tra due colori e terminate con un tocco di lucidalabbra effetto bagnato.

labbra3

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>