Come truccare gli occhi scuri

Come si truccano gli occhi scuri? Tenendo presente che essi devono essere sempre truccati per ultimi, dopo aver messo il fondotinta e aver applicato la cipria, possiamo prepararci e dedicarci agli occhi. Possiamo usare un ombretto marrone scuro. Quindi passiamo un cotton fioc sull’ombretto, facendo cadere la polvere di troppo: a questo punto passiamo il cotton fioc come se si trattasse di una matita, disegnando sulla palpebra una linea. Cominciamo a partire dalla zona esterna dell’occhio, in maniera tale da realizzare in quel punto un tratto più deciso e più marcato rispetto alle altre parti della palpebra. La stessa cosa deve essere fatta per l’altro occhio. Ma perché bisogna usare, su un occhio nero o castano, il marrone scuro? Tale tonalità serve per fornire profondità allo sguardo, e allo stesso tempo far sì che i lineamenti degli occhi siano più netti. Un altro trucco utile è un ombretto di colore beige. È preferibile usare un colore piuttosto brillante, se possibile con pagliuzze dorate, per illuminare il tutto. Con l’applicatore per ombretti apposito prendiamo un po’ di ombretto, e quindi passiamo l’applicatore sulla parte interna. Lo sguardo assumerà lucentezza all’interno dell’occhio, grazie al colore chiaro, e nascerà un evidente equilibrio tra le diverse tonalità. A questo punto possiamo completare l’opera ricorrendo a un ombretto marrone di tonalità non troppo scura. Sempre con l’applicatore, lo passiamo sulla parte centrale della palpebra, che fino a questo momento non era stata toccata. Un tocco può anche essere passato sull’ombretto scuro che abbiamo messo all’inizio. Possiamo concludere il make up applicando del mascara. Un’alternativa è la seguente. Applichiamo della matita azzurra sulla palpebra inferiore: facciamo attenzione posizionando sulla linea interna la punta. Sulla palpebra superiore, invece, applicheremo un colore più scuro, semplicemente alzando con il dito la palpebra e passando la matita tra le ciglia più volte. Quindi usiamo un ombretto violaceo, e lo stendiamo sulla palpebra superiore: la superficie si colora. Ora, alzando con il dito il sopracciglio, usiamo un colore chiaro, e lo mettiamo sull’osso con l’ombretto. Con un colore più scuro, invece, andremo a delineare una sorta di mezzaluna sulla palpebra superiore, nella parte più bassa. Infine completiamo con una piccola spugnetta da mettere nella cipria brillantinata, da spalmare sulla palpebra inferiore. Concludiamo segnalando che per le donne con gli occhi scuri e i capelli biondi, un abbinamento molto riuscito è rappresentato dai colori marrone e rose, con mascara e matita mattoni, mentre per chi ha capelli e occhi scuri sarà preferibile adottare un mix tra rosa, nero e marrone. Infine, chi avesse capelli rossi e occhi neri o castani non deve esagerare con il trucco, e applicare un make up il più possibile delicato. Come si può notare, la scelta del trucco per gli occhi scuri propone numerose varianti, che possono essere comunque modificate sulla base dei gusti personali, sempre prestando la massima attenzione agli abbinamenti tra i diversi colori.

trucco occhi marroni

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>