Come trovare i segnalibri con Mozilla Firefox

I segnalibri o preferiti, non sono altro che le pagine internet che frequentiamo più spesso, o quelle di maggiore importanza per noi. Senza dover digitare ogni volta l’indirizzo web per accedervi, attraverso il segnalibro basta un clic per trovarci sulla pagina prescelta.
Se usiamo il browser Mozilla Firefox, aggiornato alla versione 3, per aggiungere un segnalibro basta andare sulla pagina web che vogliamo salvare tra i preferiti, un clic del tasto destro del nostro mouse e clicchiamo sulla voce del menu a tendina ‘ aggiungi pagina ai segnalibri’.
Come si può notare è un’operazione semplice ed elementare, ma utilissima, perchè ci permetterà di avere un accesso veloce le prossime volte che vogliamo collegarci su quella pagina web.
Infatti basterà cliccare sulla barra dei menù in alto del nostro browser Mozilla Firefox, sul pulsante ‘segnalibri’ e si aprirà un altro menù a tendina dove troviamo il segnalibro memorizzato in precedenza. Un successivo clic sul sito preferito e siamo già direzionati con la navigazione su quel portale scelto.

I segnalibri, è possibile organizzarli a proprio piacimento, basta cliccare sempre sul pulsante segnalibri e successivamente su organizza i segnalibri, da li possiamo eliminarli, copiarli, spostarli e ordinarli a nostro piacimento; creando anche della cartelle nelle quali raggruppare i nostri preferiti. Esiste anche l’interessantissimo menu ‘importa e salva’ che ci da la possibilità d’importare eventuali segnalibri già memorizzati in precedenza su internet Explorer, oppure importare i segnalibri da un file già memorizzato in precedenza, infatti quando vogliamo possiamo sempre fare un backup dei nostri preferiti e salvarli in un unico file.

Come si può intuire, sono operazioni molto semplici ma delle volte un po’ nascoste, per questo attraverso questa guida sui segnalibri del browser Firefox, cerchiamo di rendere il tutto più semplice e visibile.

Un’altro aspetto importante, sempre riguardante i segnalibri, è sapere che Firefox salva automaticamente delle informazioni personali come i segnalibri, le password e le preferenze in un file chiamato profilo situato in una posizione diversa rispetto a dove è installato il programma Firefox, questo per non perdere dati preziosi nel momento in cui per un qualsiasi problema dobbiamo reinstallare il browser. Quindi possiamo disinstallare Firefox senza perdere le nostre impostazioni come i segnalibri. Per accedere a queste informazioni è sufficiente cliccare sul tasto ‘aiuto’ presente sulla barra dei menù in alto, scegliere la voce ‘risoluzione dei problemi’ dal menù a tendina. Ora si apre una pagina e noi clicchiamo sul pulsante ‘apri cartella’ e ci direziona in automatico in: C:Documents and SettingsDati applicazioniMozillaFirefoxProfilesxxxxxxxx.default ovvero la posizione all’interno del nostro hard disk dove troviamo i preziosi salvataggi riguardanti il browser Mozilla Firefox. I segnalibri in particolare si trovano all’interno del file places.sqlite . Quindi per qualsiasi problema riguardante Firefox, ricordate che è tutto recuperabile e non perderete nulla.
Buona navigazione attraverso i vostri segnalibri!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>