Come trovare nuovi clienti per una piccola impresa

Ho lavorato per molti anni in una piccola azienda, vivendo di persona il problema di ricercare nuovi clienti.
Per le aziende che muovono i primi passi, non è semplice avere contatti redditizi, nei confronti degli ultimi arrivati c’è sempre qualche pregiudizio inerente all’’affidabilità.
Ritengo fondamentale per i primi approcci mostrare sicurezza e competenza, qualunque sia il modo con cui si cerca di portare a termine il primo contatto.
Consiglio di provare varie soluzioni, quelle che destano maggiore interesse è secondo me il contatto telefonico e la visita diretta presso altre aziende o negozi o direttamente i consumatori finali.
“Trovare clienti” è un modo di dire molto generico, molto dipende dai prodotti che si vendere e quindi dipende dalla tipologia di cliente da raggiungere e convincere.
Se dovete trovare clienti per un’azienda che tratta prodotti freschi o comunque generi alimentari, vi consiglio di mettervi in macchina con delle degustazioni da lasciare presso i negozi, portate con voi copie del listino prezzi.
Vi consiglio di ripassare dopo qualche giorno per chiedere se la degustazione sia stata di gradimento, se la risposta è positiva, potete impostare una conversazione di carattere commerciale, fornendo all’interlocutore informazioni sulla propria azienda, sui mercati da cui provengono le materie prime e dare l’impressione che il prodotto risponde con grande consenso di pubblico.
Altra soluzione che consiglio è quella comoda dall’ufficio aziendale, una breve ricerca su internet per capire quali possano essere i potenziali clienti dell’azienda, trascrivere i numeri di telefonici e l’indirizzo di posta elettronica.
Meglio cominciare con una telefonata di presentazione, contattate i numeri che avete recuperato su internet cercando di fissare un appuntamento per illustrare i prodotti realizzati dalla vostra azienda, chiedendo se desiderano ricevere un’anticipazione via e-mail.
Per questo lavoro di ricerca clienti non è necessario rivolgersi a procacciatori d’affari, intermediari agenti di commercio.
Per quanto non necessario inizialmente, queste figure professionali possono dare una grossa mano quindi l’aiuto di qualche amico o conoscente potrebbe essere molto utile, essere presentati da persone che già operano nel settore e che hanno maturato una buona esperienza nelle vendite, rappresenta un biglietto da visita che non può essere cestinato senza aver prima incontrato il diretto interessato.
Consigliare la scelta migliore tra le opzioni proposte non è semplice, secondo me sono valide tutte allo stesso modo anzi direi proprio che tutte le soluzioni sono valide per il raggiungimento dell’obiettivo sociale che è quello di vendere i propri prodotti.
La mia esperienza personale mi ha portato a girare direttamente per i negozi, portando con me campionature di prova, nei successivi passaggi ho ricevuto manifestazioni di consenso grazie alla buona qualità dei prodotti presentati.

Trovo molto efficace, e per questo lo consiglio, il ricorso a persone già presenti nel settore, in questo modo eviterete cortesi, “al momento non siamo interessati”, “ripassate tra qualche mese”, frasi di circostanza che si possono evitare utilizzando la chiave giusta.

acquisire nuovi clienti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>