Come trovare appartamenti per una vacanza a Città del Capo

Capitale legislativa del Sudafrica , Città del Capo è una delle mete turistiche principali dell’intero stato , principalmente a causa della particolarissima urbanistica , specchio di passate dominazioni europee e di un tecnologico presente.
Accanto a grattacieli di ultima generazione , infatti, trovano posto quartieri caratteristici e affascinanti , come quello malese di Bo-Kaap , ricco di moschee e di case basse dai colori vivaci, abitato da gruppi eterogenei , come quelli di yuppie stranieri attratti dall’estetica del rione e quello della maggiore comunità islamica della città , attiva anche a livello politico e quindi conosciuta in tutto lo stato.
Accanto a Bo-Kaap, quartieri vip ricchi di ville e vigneti , zone ricche di centri commerciali , il molo , meta turistica per via del Museo Acquatico, e, naturalmente , l’affaccio sul mare , cristallino , con spiagge estese che propongono ai turisti ogni tipo di sport nautico e acquatico e diverse attività. Insomma, una città davvero ideale per una vacanza all’insegna dello sport e del relax.
Proprio grazie all’eccentrica eterogeneità dei quartieri della capitale, se si cerca un appartamento per soggiornarvi si passa da prezzi bassi, in zone periferiche (si trovano anche villette per 4 persone a meno di 60 euro al giorno ), ai prezzi delle ville , che arrivano a costare anche 400 euro al giorno , in zone particolarmente ricche e magari accanto a spiagge e campi da golf.
Si tratta comunque di prezzi abbordabili , ed il modo migliore per scegliere tra la vasta gamma di proposte offerte dalla città è quello di cominciare a cercare via web da qualche mese prima della vacanza.
Per gli italiani, ricco di offerte è il sito di HomeAway: oltre ad avere diverse possibilità, differenti sia per costo che per location , descrive scrupolosamente gli appartamenti ed i servizi che li circondano , permettendo di farsi rapidamente un’idea di quello che ci si troverà davanti una volta scesi dall’aereo.
Sito altrettanto interessante è TouristWays.com, che permette di orientarsi tra diverse tipologie di appartamento, dagli studios, sorta di monolocali pratici e molto economici, diffusisi moltissimo nel mercato turistico degli ultimi anni, alle ville più eleganti e formali.
Lo svantaggio di prenotare attraverso internet è sempre quello del rischio di essere raggirati, e trovarci una volta arrivati a destinazione in una sistemazione che non ci convince e che non è effettivamente come ci era stata descritta. Servendosi però di siti molto frequentati e con molti contatti questo rischio viene quasi completamente scongiurato, quindi si può effettuare la prenotazione relativamente tranquilli. Ultimo particolare da tenere presente, però, è che a tanti chilometri di distanza non è facile reperire informazioni sul trasporto pubblico: meglio allora documentarsi il più possibile da casa, per poi eventualmente prenotare online anche un’auto a noleggio che ci venga consegnata in aeroporto, per scongiurare anche il fastidioso inconveniente di doversi muovere a piedi con i bagagli per chilometri e chilometri .

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>