Come trasformare lo smartphone in uno scanner professionale con Scanbot

Nonostante si sia nell’epoca del digitale, è ancora troppa la carta che ci circonda. In questa guida vedremo come virtualizzare post-it, block notes, biglietti da visita, scontrini ed interi documenti multi-pagina con una comune (ma non di fatto) applicazione per smartphone.

 

Istruzioni

  1. L'app in questione è "Scanbot", disponibile per iOS (1,99 euro) ed Android (0,50 euro).

  2. Avviamo l'applicazione e manteniamo lo smartphone ad una certa distanza dall'elemento da scansionare. Scanbot ne riconoscerà i bordi automaticamente e si concentrerà sul cuore del documento in questione.

  3. A questo punto ci verrà proposto di eseguire la scansione in elevata qualità (200 dpi) e di salvarla in formato immagine (jpeg o pdf): nel caso si tratti di un documento suddiviso su più pagine, potremo impostare la modalità multi-pagina.

  4. Conclusa la scansione, infine, potremo ottimizzarne il risultato (per colore, contrasto e nitidezza) ed importarlo (anche in background) sul cloud (Evernote, Box etc) in modo da poter disporre di quel dato documento ovunque ed in qualunque momento.

index8

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>