Come trasferire le immagini da pc a Tv

Molti computer offrono la possibilità di essere collegati a un televisore tramite alcuni cavi particolari, come VGA o S-Video. I vantaggi di un collegamento tra computer e televisore sono molteplici:
– se si dispone di uno dei nuovi televisori HD o FullHD è possibile sfruttare le funzionalità della scheda grafica del computer, in modo tale da visualizzare immagini, filmati, giochi e quant’altro nel proprio televisore in alta risoluzione;
– solitamente i televisori hanno dimensioni maggiori rispetto a un normale monitor, quindi un eventuale collegamento tra PC e TV farebbe sì che la visualizzazione di immagini, video e giochi sia migliore e più ampia rispetto a un normale monitor da scrivania;
– se si dispone di un TV-monitor di ultima generazione, le immagini risulteranno più nitide rispetto a un monitor normale. Inoltre ciò vale anche per i videogames.

Come abbiamo visto collegare il nostro computer alla TV offre molteplici vantaggi. Per quanto riguarda il trasferimento delle immagini dal PC alla TV, occorre verificare innanzitutto che i due dispositivi abbiano delle particolari porte:

– controlliamo che nel retro del PC e della TV sia presente la porta S-Video (è rotonda è possiede 4 buchi). In alternativa possiamo procurarci un cavo S-Video in un capo e RCA nell’altro, in modo tale da collegare l’RCA al televisore (è più comune rispetto all’S-video) e l’ S-Video al PC.

– se il computer non possiede l’uscita S-Video ma solo l’uscita VGA (è il cavo che si utilizza per il collegamento al monitor), dovremo procurarci o un cavo VGA – RCA (se il televisore non ha l’entrata VGA) oppure un cavo VGA – VGA (solitamente i nuovi televisori HD e FullHD hanno questo tipo di entrata).

Trovato il tipo di cavo che ci serve, possiamo adesso collegare il computer alla nostra TV. Preliminarmente impostiamo la risoluzione della scheda grafica in modo tale da essere minore o uguale a quella del nostro televisore, dopodiché:
– Scolleghiamo il monitor del computer;
– Scegliamo il cavo a seconda delle uscite che abbiamo nei due dispositivi e eseguiamo il collegamento;
– Dal telecomando del televisore selezioniamo “Monitor esterno” o “modalità PC”. In ogni televisore il nome della funzione cambia, ma noi dovremo cercare di selezionare il nostro PC come sorgente delle immagini;
– Se siamo riusciti a trovare la sorgente giusta visualizzeremo il desktop del nostro PC sul televisore.

Per visualizzare le immagini basterà pertanto aprire un programma di visualizzazione immagini, impostare la modalità presentazione e l’opzione fullscreen per visualizzarle per intero.
Se la qualità delle immagini non vi soddisfa dovrete regolare al meglio la vostra scheda video, andando sul pannello di controllo e regolando le impostazioni alla voce “Monitor”.

I nuovi televisori di ultima generazione offrono anche la possibilità dell’entrata HDMI, supportata anche da diversi nuovi PC. Tramite questa porta sarà possibile sfruttare le funzioni ad alta definizione, se nel vostro PC è montata una scheda video per l’HD.

pctv

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>