Trascorrere le vacanze nei dintorni del Lago di Garda

Il Lago di Garda è il primo lago per estensione del nostro paese, con una superficie di 370 Km quadrati, e si trova al confine tra tre regioni: il Trentino-Alto Adige (nella provincia di Trento), il Veneto (nella provincia di Verona) e la Lombardia (nella provincia di Brescia). All’interno di questa zona si sviluppano cinque bellissime isole, delle quali la maggiore è l’Isola del Garda, nella parte bresciana del lago, visitabile e comprendente una bellissima residenza ottocentesca appartenente attualmente alla famiglia Cavazza.
Il lago rappresenta ovviamente il maggior polo di attrazione turistica dell’area, consentendo alle migliaia di turisti che lo visitano ogni anno di svolgere svariate attività, dalla visita di residenze e monumenti alle attività sportive, quali nuoto, canoa e quant’altro; occorre però aggiungere che grandi flussi turistici interessano anche ciò che si trova attorno al lago: cittadine quali Sirmione, Desenzano, Salò, Limone sul Garda, Peschiera del Garda o Riva del Garda sono prese letteralmente d’assalto dai turisti per le loro bellezze.
Tra questi il centro sicuramente più famoso dal punto di vista turistico è Sirmione. Questa cittadina in provincia di Brescia è infatti meta di visitatori da ogni parte del mondo, i quali ne apprezzano i resti degli antichi insediamenti risalenti all’epoca romana, rappresentati soprattutto dalle Grotte di Catullo, una villa signorile erronamente attribuita al poeta latino. Anche il famosissimo Castello Scaligero è di grande importanza turistica, così come le celebri Terme di Sirmione, apprezzate da molti soprattutto per la cura di malattie delle vie respiratorie.
Desenzano è invece una città di quasi 30.000 abitanti apprezzata soprattutto per il suo castello recentemente restaurato e per la bellezza delle sue piccole ma suggestive spiagge. Non lontano da Desenzano, sulla sponda veronese del lago, si trova la cittadina di Peschiera del Garda, anch’essa molto suggestiva e meta turistica soprattutto per i suoi scavi romani e per la caratteristica fortificazione situata alla confluenza tra il Lago di Garda ed il Fiume Mincio.
Non distante da Peschiera si trova Castelnuovo del Garda, paese di per sé non ricchissimo di attrattive non fosse per la presenza del maggiore parco di divertimenti dell’intera Italia, ovvero Gardaland, visitato da più di tre milioni di persone ogni anno. Nel parco, che si sviluppa su una superficie di 60 ettari, è possibile fare esperienze indimenticabili, sia per grandi che per piccini scorrazzando tra montagne russe, rapide, simulatori, canyon e chi più ne ha più ne metta.
Salò rappresenta invece un piccolo centro in provincia di Brescia famoso soprattutto per le vicende storiche svoltesi qui negli anni della Seconda Guerra Mondiale. Qui infatti, dall’8 settembre 1943 al 25 aprile 1945, ebbero sede alcuni ministeri della Repubblica Sociale Italiana, uno stato fantoccio della nazione tedesca guidato dai gerarchi fascisti fuggiti dal resto dell’Italia che stava cadendo in mano alleata.
Riva del Garda, infine, comprende interessanti musei, tra cui il Museo Civico, situato nella Fortezza della Rocca, e monumenti quali il Palazzo Pretorio e la Torre Apponale.

trascorrere-le-vacanze-nei-dintorni-del-lago-di-garda

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>