Come superare la paura del fallimento

Oggi la società ci vuole tutti come delle persone vincenti e di successo per poter essere considerati e non esclusi, allo stesso tempo diventa sempre più difficile riuscire ad emergere perché la situazione globale è molto difficile, è difficile riuscire ad avere un lavoro soddisfacente e questo rende difficile anche intrattenere delle relazioni sociali durevoli e spesso si viene presi dallo sconforto e fallire una volta in un progetto può far perdere la voglia di continuare a provarci e quindi mollare per non dover più riprovare la sensazione di sconforto che spesso segue il fallimento. Questo è di sicuro uno svantaggio perchè si perde la voglia di vivere.
Per poter superare la paura del fallimento la cosa più giusta da fare è riprovarci affrontando la paura, occorre comunque rimettersi in gioco perchè solo così si può dimostrare, a se stessi prima che agli altri, che in realtà possiamo farcela a superare le difficoltà.
Per esperienza, consiglio comunque di impegnarsi in qualcosa che davvero piace e appassiona, infatti, è molto più facile affrontare delle sfide nelle quali abbiamo della passione piuttosto che affrontare percorsi che non ci piacciono. Occorre anche dello spirito di sacrificio ed essere pazienti, ovvero sapere che la strada deve essere percorsa a piccoli passi e che non si può avere immediatamente successo in ciò che si fa. Spesso le persone che hanno paura di fallire abbandonano anche progetti cui tengono pur di non esporsi a tale possibilità ed è questo, per esperienza, un approccio sbagliato perchè bisogna sempre sondare i propri limiti fino in fondo anche per misurarsi, e se qualcosa va male, non bisogna pensare a quelli che possono essere i commenti delle persone ma solo che in fondo anche da quell’ esperienza, per quanto possa arrivare del dolore, si potrà imparare qualcosa che ritornerà utile nella vita. Occorre trasformare quelli che possono sembrare degli svantaggi in vantaggi in modo che nulla possa scalfirci più di tanto. Solo mettendoci alla prova si può capire realmente quelle che sono le nostre potenzialità, la paura di fallire, inoltre, potrebbe essere anche uno stimolo perchè essa farà in modo che in ciò che facciamo noi ci mettiamo impegno proprio per evitare a noi stessi la paura del fallimento.
Un’ altra cosa importante è convincersi che in fondo non siamo diversi dagli altri e che se gli altri possono riuscire nelle cose che fanno, possiamo riuscire anche noi.
Infine, nella paura comunque si vive male e quindi provandoci la situazione può solo migliorare, infatti, vivendo al di sotto delle proprie possibilità e potenzialità, senza inseguire i sogni e i desideri si è comunque infelici quindi tanto vale provarci, infatti, vi possono essere solo vantaggi. Magari nel provarci occorre stare attenti a non esporsi troppo economicamente e soprattutto di non andare oltre le proprie capacità economiche, infatti, occorre anche valutare l’ impatto che un fallimento, anche economico, potrebbe avere sulle persone che ci circondano.

fallim

1 comment

Leave Comment
  1. Pingback: Come smettere di lamentarsi e imparare ad essere ottimisti | Guide online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>