Come spedire con FedEx

Cosa bisogna fare per spedire con Fedex? Il primo passo da seguire consiste nella compilazione della lettera di vettura. A disposizione dei clienti esistono due tipi di lettere di vettura, a seconda del servizio che si desidera richiedere. In particolare, troviamo la lettera semplificata, che si usa per i servizi normali, vale a dire dieci chili e venticinque chili box, International First e International Priority, e la lettera estesa, che invece deve essere utilizzata per ogni opzione e servizio Fedex, tra cui International Priority Freight, Articoli Pericolosi, International Economy e Scelta del Broker. Le lettere di vettura devono essere ordinate compilando il modulo che si trova sul sito della società. È utile mettere in evidenza che non tutti i servizi possono essere usati per ogni destinazione: per conoscere quali servizi sono disponibili è sufficiente contattare il Customer Service. In ogni caso, le lettere di vettura in genere raggiungono più di 150 Paesi in tutto il mondo. Il passo successivo consiste nella compilazione della fattura commerciale: essa è fondamentale per le spedizioni di prodotti o articoli destinati alla vendita, e viene usata per quel che riguarda le procedure di sdoganamento. Dal punto di vista degli imballaggi, è importante sottolineare la loro funzionalità, per garantire che la spedizione arrivi in condizioni perfette: se eseguiti con servizi Fedex, gli imballaggi sono offerti gratuitamente. A proposito delle lettere di vettura, è utile assicurarsi di aver compilato ogni informazione nei minimi dettagli: in particolare, bisogna indicare numero di telefono, nome e indirizzo del mittente, oltre che il numero di abbonamento Fedex e la data. Opzionale, invece, è il riferimento per la fatturazione interno: sulla fattura verranno riportati i primi ventiquattro caratteri. Per quel che riguarda il destinatario, oltre che indirizzo e nome, bisogna segnalare anche il numero di telefono e il codice fiscale, se privato, o la partita Iva. Per alcuni Paesi, per altro, includendo un numero di fax o telefono si può inserire un fermo posta. Bisogna passare, poi, alle informazioni sulla spedizione. Sarà utile, dunque, inserire la voce doganale per tutti gli articoli della spedizione, una descrizione il più possibile completa degli articoli, precisando se sono in vendita, il numero, il peso e le dimensioni dei colli, il valore dichiarato per fini doganali. Quest’ultima informazione, in particolare, è richiesta dalla dogana, ai fini di una eventuale valutazione delle tasse. L’importo costituisce il prezzo di vendita o costo di sostituzione del contenuto della spedizione, anche nel caso in cui il prodotto poi non sia ceduto per rivendita. Esso deve essere maggiore al valore dichiarato per la responsabilità. Concludiamo segnalando appunto in cosa consiste il valore dichiarato per la responsabilità. Si tratta dell’importo che costituisce la responsabilità di Fedex a proposito della spedizione, e viene richiesta da Fedex stessa per risolvere problemi in caso di necessità di determinare la responsabilità. Nel caso in cui si barri l’opzione Solo per Eu, significa che gli articoli non sono in circolazione libera, e pertanto è necessario allegare la fattura commerciale. Infine il cliente deve indicare il tipo di servizio espresso che desidera ricevere.

fed

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>