Come sopravvivere con un budget limitato

Il sogno di quasi tutti i giovani è quello di crescere, divenire autonomi, incontrare la persona giusta e perché no, metter su famiglia, di certo sono tutti bei presupposti, ma per poter realizzare questo sogno la strada è lunga e impervia, e soprattutto bisogna avere una certa stabilità ed autonomia economica, il presupposto è poco romantico ma senza dubbio reale.
Oggi, nella società detta del consumismo, mantenere un tenore di vita che ci consenta di vivere al passo coi tempi, richiede, infatti, un budget al quanto sostanzioso, ma come sopravvivere invece avendo a disposizione un budget limitato, dovuto alla forte crisi, all’aumento dei prezzi e allo scarso adeguamento degli stipendi? Di seguito alcuni pratici consigli:

– Innanzi tutto se si deve provvedere al mantenimento di una casa e di un’automobile (due degli elementi fondamentali per il sostentamento), bisogna segnare accuratamente le spese fisse che ne conseguono, eventuale fitto o rata del mutuo, bollette luce, gas, metano per quanto riguarda la casa, bollo, revisione, assicurazione, carburante per quanto riguarda invece l’auto, in modo tale da avere sempre sotto controllo le spese da sostenere, per evitare sorprese;
– razionare la spesa, limitandola all’effettivo fabbisogno familiare, evitare assolutamente gli sprechi;
– pianificare le uscite, organizzare più spesso serate in casa con gli amici o lunghe passeggiate sul corso, limitare l’utilizzo della vettura.
– se si riesce a metter da parte una quota dello stipendio, non spendetela compulsivamente il mese successivo, ma create un fondo spese per eventuali uscite inaspettate;
– per i compleanni o le feste comandate, fatevi regalare da amici e familiari qualcosa che vi necessiti in casa o a livello personale, è un modo pratico per avere quello che si desidera senza intaccare il budget familiare;
– riciclate le vecchie cose, per esempio di pantaloni lunghi non utilizzati fatene un bel pantaloncino corto per il mare o per le uscite estive, da un jeans vecchio ricavatene una bella borsa, è un modo pratico per avere un guardaroba sempre nuovo senza dover effettuare spese folli;
– valutate attentamente le imminenti spese, prima di acquistare un oggetto di un certo valore o di affrontare una spesa che si potrebbe rimandare, mai fare il passo più lungo della gamba.

Questi sono solo alcuni semplici ed utili consigli per vivere al meglio senza avere a disposizione ingenti somme, risparmiare è d’obbligo, ma se vi è possibile dopo un anno di lavoro ritagliatevi un piccolo spazio tutto per voi, una piccola vacanza, anche ospiti di amici, può rifocillarvi e darvi la giusta carica per ripartire alla grande.

soldi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>