Come smettere di fumare

Il tabacco rappresenta una delle cause principali di morte nei paesi sviluppati, la maggior parte delle persone inizia a fumare in età adolescenziale e, purtroppo, l’età della prima sigaretta sta scendendo sempre di più.
Negli ultimi anni si sono moltiplicate le campagne per la lotta al tabagismo e, di conseguenza, anche le campagne per la lotta contro il cancro.
Fortunatamente la risposta a queste campagne di sensibilizzazione sembra essere positiva, infatti è stata rilevata una riduzione davvero notevole del numero di fumatori presenti al mondo, determinando così un miglioramento per la salute di molte persone.
In realtà, il fatto di riuscire a smettere di fumare rappresenta una vera e propria conquista perchè, il più delle volte, la difficoltà sta proprio in quest’azione, che potremmo definire una vera e propria impresa.
Di recente sono stati inventati diversi metodi per smettere di fumare: cerotti alla nicotina, gomme, sigarette elettroniche, agopuntura, ipnosi, ecc.
Oggi vorrei parlarvi della mia esperienza, infatti dopo 10 anni di dipendenza dal tabacco e dalla nicotina, sono riuscita a smettere in modo molto sereno rispetto alle altre volte in cui ci avevo provato e, con questo metodo del quale vi parlerò, sono riuscita per la prima volta a non toccare più una sigaretta nè a sentirne minimamente la mancanza.
Ad oggi posso dire di essere libera dalle catene della sigaretta da 1 anno e 2 mesi, ovviamente il precorso è ancora molto lungo, tant’è vero che mi considero sempre in “rehab” (riabilitazione) e così sarà almeno per tutti e 10 gli anni che serviranno per far scomparire tutti gli effetti della mia ex dipendenza.
In realtà è successo tutto per caso, infatti sono sempre stata una di quelle persone alle quale piaceva fumare e non avevo intenzione di smettere.
Una persona a me molto vicina decise di regalarmi, nonostante i miei no, il famoso libro “E’ facile smettere di fumare se sai come farlo” di Allen Carr che, da quel momento è diventato un pò il mio Guru.
Ecco, vi consiglio di lasciar perdere tutte le tecniche strampalate per smettere di fumare (che ho provato in prima persona) e di comprarvi questo libro che, in poche pagine e con parole molto semplici, distruggerà per sempre il vostro legame malsano con la nicotina.
Tutto ciò che ci lega alla sigaretta, infatti, è semplicemente quel lavaggio del cervello che ci è stato fatto dalla società e dalle industrie del tabacco, che hanno creato delle convinzioni assurde alle quali siamo portati a credere incondizionatamente, ad esempio il fatto che senza la sigaretta il caffè non abbia lo stesso sapore, oppure che una cena o una serata con gli amici non possa essere divertente senza la presenza della nostra fidata amica sigaretta, e tante altre convinzioni assurde che, una volta capito il meccanismo, crolleranno come un castello di sabbia!

Siate padroni di voi stessi, il vostro corpo è la casa che ospita la vostra anima, abbiatene cura!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>