Come sistemare i mobili in piccoli spazi

Se come me abitate in una casa non certo enorme dovrete studiare per bene come sfruttare al meglio gli spazi a vostra disposizione, cosa che ho dovuto perfezionare nel tempo in ogni stanza della casa.
Prima di arredare una stanza fate mente locale e fate un elenco di cosa per voi e’ indispensabile, a seconda delle vostre abitudini e delle vostre esigenze, ad esempio per me nel salotto e’ fondamentale una libreria piu’ spaziosa possibile, mentre conosco persone che in salotto non hanno nemmeno una mensola per i libri, evidentemente dipende dalle vostre necessita’.
Per prima cosa il bagno, ambiente particolarmente complesso: se lo spazio e’ poco non potrete dotarvi di una vasca, ma se possibile preferite una doccia, magari di dimensioni un po’ piu’ ampie di quelle standard, oppure optate per una vasca di mezza misura, vi consentira’ un po’ di relax ma potrete recuperare un po’ di spazio. Altro accorgimento: evitate il mobiletto bagno con due lavabi, molto gradevole da guardare ma occupa molto spazio che puo’ invece essere occupato con un capiente mobile a colonna in cui tenere detergenti, zona farmacia,scorte di bagnoschiuma e shampoo, salviette pulite.
Altro ambiente da studiare attentamente e’ il salotto, se avete poco spazio cercate di sfruttarlo al meglio, ad esempio posizionando il divano e le poltrone contro le pareti, non in centro alla stanza perche’ ruba molto spazio, stesso discorso si puo’ fare per il tavolo, io lo tengo con un lato contro il muro e all’occorrenza quando arrivano ospiti lo sposto piu’ centralmente nella stanza. Discorso a parte richiedono i tavolini, se vi manca lo spazio ne esistono di scomponibili che possono essere tenuti uno sopra l’altro, un po’ come moderne Matrioske, e sfilati al momento dell’utilizzo. Il divano e’ piu’ funzionale se lineare, non ha spazi inutilizzati, se poi volete stare comodi invece di sceglierlo con penisola potete farlo dotare di poggiapiedi estraibili che normalmente scompaiono e non occupano spazio se non quando servono.
La camera non necessita di grandi spazi, ma se lo spazio per i vistri abiti non basta mai ci sono anche qui dei piccoli accorgimenti: ad esempio il modello di letto con cassettone in cui riporre coperte e cose ingombranti, non tutti i modelli di letto possono essere fatti cosi, ad esempio i fuori misura sono esclusi, ma e’ cetamente una bella comodita’.
Altro accorgimento in camera da letto, se avete poco spazio evitate il cassettone con specchiera e sostituitelo con dei settimanali, mobili a pianta quadrata che si sviluppano in verticale e hanno ben sette cassetti, io nello spazio della cassettiera ne ho affiancati due.
La cucina e’ un mondo particolare, per avere con voi tutto quello che vi serve per cucinare sono comodi i cassettoni anziche’ i mobili con sportello, sono molto piu’ capienti anche se piu’ disordinati.
Certo tutti questi accorgimenti fanno lievitare il prezzo dei mobili singoli, soprattutto se prodotti su misura, ma e’ opportuno fare di necessita’ virtu’!

arredare casa

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>