Come si mette l’antipulci al cane

Il periodo estivo per gli animali domestici può essere difficile da affrontare perchè è molto probabile che possano prendere pulci e zecche e che le stesse possano trasmettere all’animale delle malattie, per questo motivo è opportuno attuare una profilassi per evitare che il cane possa avere problemi con questi parassiti. E’ necessario iniziare i trattamenti scelti con l’arrivo dei primi caldi, in questo modo potrete essere sicuri di prevenire l’insorgere di problemi. Sono disponibili diversi prodotti per proteggere il nostro amico cane, per avere prodotti di qualità meglio recarsi in farmacia oppure nei negozi specializzati per animali.
Innanzitutto è possibile comprare degli spray, delle pipette oppure un collare antipulci.
Sia lo spray e le pipette necessitano che ci siano dei trattamenti mensili, mentre per il collare antipulci basta comprarne uno ed assicura la protezione per l’intera estate. La pipetta ha un contenuto concentrato rispetto allo spray, ha il vantaggio di essere più facile da utilizzare perchè basta separare il pelo del cane sulla schiena in due o tre punti e applicare delle gocce di prodotto. Deve essere applicato in tale punto perchè qui per il cane è più difficile leccarsi. Esistono varie marche e tutte hanno vari formati in base al peso del cane. Io utilizzo i prodotti frontline, le confezioni sono da tre pipette e costano dai 15 euro in su. In alcuni casi i negozi per animali vendono anche le singole pipette. Per quanto riguarda invece lo spray, offre il vantaggio di poter essere adoperato sia sui cani sia sui gatti e consente quindi una maggiore praticità ed anche un risparmio nel caso in cui si abbiano entrambe le tipologie di animale. E’ meno pratico da utilizzare perché deve essere spruzzato su tutto il corpo, operazione complessa soprattutto se il cane è abbastanza grande, molto più facile da utilizzare per i gatti. Nell’applicarlo dovete fare attenzione a spruzzarlo anche sulle zampe perchè questa zona è spesso trascurata, ma spesso è attaccata da tali parassiti, attenzione anche a non colpire gli occhi con il prodotto, per la testa io preferisco spruzzare il prodotto in mano e poi applicarlo all’animale. Nel caso in cui sia peloso è ancora più difficile perché i peli devono essere spostati. Una confezione di prodotto costa 15 euro, si tratta di una confezione da 125 ml ma ne esistono anche di più grandi a prezzi naturalmente più alti. La confezione piccola comunque basta per essere applicata più volte su un cane di media altezza. Abbiamo infine il collare antipulci, si tratta di collarini le cui dimensioni e costi cambiano in base alla grandezza del cane, devono essere applicati facendo attenzione a che tra il collo ed il collare ci sia qualche centimetro di spazio. Di sicuro hanno il vantaggio di essere comodi perché una volta indossato non occorre fare altro, ma sono poco efficaci per i cani più grandi e quindi per questi risultano svantaggiosi, inoltre, si deve fare attenzione a che non si bagni altrimenti perde efficacia. Il costo dipende dalle dimensioni del cane, ma anche in questo caso per un collarino piccolo di buona qualità occorre spendere circa dodici euro. Il marchio che li produce è bayer.

anti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>