Come si inserisce la conferma di lettura con gmail

Come le varie compagnie produttrici di software si contendono potenziali clienti, allo stesso modo sono sorti vari server di posta elettronica che cercano di convincerci della loro migliore qualità rispetto a tutti gli altri.
Negli ultimi tempi si è affermato sempre più il servizio di posta elettronica messo a disposizione dalla Google Inc, l’ormai famosa Gmail.
Il servizio nacque come webmail, ovvero una casella di posta elettronica accessibile via browser (Microsoft Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome ecc), ma la compagnia che fornisce il servizio ha ben presto intuito l’enorme vantaggio che avrebbe tratto nel permettere agli utenti di poter utilizzare un client di posta elettronica per poter consultare la loro email ed averla sempre disponibile, anche disconnettendosi dalla rete.
Una funzione che Gmail non mette a disposizione tramite webmail, ma che sarebbe molto utile a tanti utenti, è quella che ci permette di ricevere la conferma di lettura da parte del destinatario a cui abbiamo spedito l’email.
Così, alla mancanza della webmail, sopperisce il client di posta elettronica.
Per l’esempio utilizzeremo il client Thunderbird, messo a disposizione gratuitamente dalla Mozilla Foundation.
La prima cosa da fare, quindi, è quella di cercare su Google Mozilla Thunderbird, effettuarne il download ed installare il software.
La procedura è molto simile per ogni client di posta elettronica, l’importante è che venga configurato correttamente, con i parametri di Google.
L’installazione è semplice ed intuitiva, non richiede particolari conoscenze in ambito informatico e chiunque può facilmente effettuarla.
Una volta finita l’installazione del client, bisogna creare un nuovo account, procedura che partirà in automatico alla prima esecuzione del software.
Alla voce “Nome” bisogna inserire il proprio nome e cognome, in ogni caso è bene tenere presente che quello che metteremo in questa casella sarà ciò che vedranno come mittente i destinatari delle nostre email.
A questo punto bisognerà scegliere il tipo di protocollo per la posta in ingresso: se vogliamo accedere alla posta anche offline (dopo averla scaricata) e se siamo i soli ad accedere al computer in questione, scegliamo il protocollo POP3, come indirizzo gli diamo pop.googlemail.com e come nome utente mettiamo il nostro nome utente, altrimenti, se vogliamo accedere alla posta elettronica da più computer, senza scaricarla in nessuno, selezioniamo il tipo di protocollo IMAP, mettiamo come indirizzo imap.googlemail.com e come nome utente il nostro nome utente compreso di @gmail.com.
Come server per la posta in uscita SMTP mettiamo smtp.googlemail.com.
A questo punto siamo pronti per inviare il nostro primo messaggio.
Dopo averlo scritto ma prima di inviarlo, clicchiamo su “Opzioni” e poi su “Ricevuta di ritorno”, poi possiamo inviare il messaggio.
É bene tenere presente il fatto che al destinatario verrà chiesto se desidera inviare la conferma di lettura, e che sarà a sua discrezione inviarla o meno.
Non appena l’utente avrà inviato la conferma, verremo informati tramite una ricevuta che arriverà in brevissimo tempo (solitamente sono sufficienti pochi minuti).

conferma di lettura gmail

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>