Come si gioca a Grepolis

Grepolis è un videogioco che si gioca direttamente su browser rilasciato dalla software house tedesca InnoGames. Grepolis è un gioco di strategia dove i giocatori iniziano con una singola città e tenteranno di costruire un impero sterminato. Il periodo storico di riferimento di questo gioco non è l’Europa medievale, ma la culla della civiltà occidentale, la Grecia antica. Il primo server ad ospitare Grepolis è stato inaugurato il 10 gennaio 2010. I nuovi giocatori che creano un account avranno accesso a tutti i server disponibili, e non in un specifico server come altri browser game. Come tanti altri giochi online, Grepolis offre la connessione diretta con un account Facebook. Chi avrà già un account non dovrà passare attraverso il fastidio della procedura di registrazione. Una raccomandazione ai giocatori è quella di selezionare il server più veloce tra quelli disponibili, in quanto i giochi di strategia come questo possono risultare molto lenti. Anche con un server veloce selezionato, ci si può aspettare uno scorrere del gioco abbastanza lento. Dopo la selezione del server, i giocatori saranno catapultati direttamente nella loro prima città da Ulisse, che funge da guida del gioco. Egli spiega che l’edificio del Senato funge da centro della città e che è importante per iniziare a generare risorse per la costruzione di un campo di legname o di una cava. Questo viene fatto selezionando il Senato e cliccando su ‘costruire’ su una superficie adeguata alla struttura dell’edificio. Fino a due ordini di costruzione possono essere messi in coda in un turno, anche se solo uno alla volta verranno eseguiti. Grepolis si affretta a spiegare i vantaggi della ricchezza. La guida menziona il fatto che l’oro, la moneta premio, può essere utilizzato per ridurre i tempi di costruzione della metà. Mentre questo può sembrare strano per chi non è avvezzo al genere strategico, in realtà è abbastanza ragionevole. Oltre al legno e alla pietra, le monete d’argento costituiscono la risorsa principale in Grepolis. Il legno è utilizzato principalmente per la costruzione di edifici e navi, la pietra viene utilizzata per costruire le mura della città e i templi. Le monete d’argento sono invece la valuta ufficiale utilizzata nel gioco. Le città devono essere elevate di livello in modo da produrre più cittadini liberi che sono necessari per costruire edifici, oppure da arruolare nell’esercito Dopo aver familiarizzato con la panoramica della città, i giocatori passano al passo successivo che è la panoramica dell’isola. Il mondo di Grepolis non è un continente unico, ma è invece composto da centinaia di isole tra loro collegate. Le città controllate dal giocatore sono sempre vicine alla costa mentre i villaggi agricoli controllati dal computer si trovano nell’entroterra. I giocatori possono inviare truppe in tali villaggi per razziare le risorse. Effettuare però le razzie troppo spesso, può spingere gli abitanti del villaggio a difendersi. Se un giocatore va in giro razziare villaggi senza contribuire alla loro forza, potrebbe essere aggredito da parte degli altri giocatori dell’isola. Questi villaggi controllati dal computer servono anche come luoghi in cui i giocatori possono scambiare le risorse.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>