Come si apre un conto su Paypal

Si sta sempre più diffondendo la tendenza all'utilizzo di strumenti di credito o di pagamento adottabili per via telematica. Tra questi, uno degli strumenti finanziari più diffusi ed utilizzati è Paypal. Sostanzialmente, consiste in un semplice sistema di pagamento tramite internet. Questo strumento è usato come metodo alternativo alla carta di credito, o per acquistare su ebay o presso altri negozi on-line. Il funzionamento di paypal è analogo a quello di un comune conto corrente bancario. In seguito all'apertura del conto è possibile effettuare una molteplicità di operazioni. Si può ricevere ed inviare denaro, così come effettuare in maniera solerte pagamenti on-line. La modalità prevista per l'apertura del conto è molto semplice. Occorre, prima di tutto, digitare sulla barra degli indirizzi l'indirizzo internet www.paypal.com. Ciò fatto bisogna cliccare sul tasto signup now (registrati ora). Nella successiva pagina che si aprirà sarà richiesto di scegliere il tipo di conto che si intende aprire. L'alternativa proposta è duplice. Il conto Personal Account è piuttosto adatto per tutte quelle persone che hanno intenzione di usare paypal soprattutto per il trasferimento di somme esigue di denaro o per lo shopping on - line, come per esempio su ebay. Il conto Business Account è, al contrario, indicato per società o individui che intendono utilizzare lo strumento finanziario in questione come metodologia per ricevere pagamenti sui loro negozi on line o siti.
Una volta prescelto il tipo di conto, occorre cliccare su Italy, per indicare il proprio paese di residenza, quindi bisogna cliccare su "Continua". A partire da questo momento verrà chiesto di indicare i propri dati personali (nome, cognome, indirizzo, codice di avviamento postale) l'indirizzo e - mail ed infine la password. Verrà, a questo punto chiesto, se si desidera il conto Premium. L'utilizzo del conto premium consente di accettare carte di credito di altri utenti che desiderino depositare cifre di denaro sul nostro conto paypal. In tal caso la commissione su ogni pagamento ricevuto è di 3,4 % * 0,35 euro. In seguito alla compilazione di tutti i campi, occorre cliccare su sign up. Giunti a questo punto, si dvrà decidere se collegare il conto ad una carta di debito o credito. La carta di credito è obbligatoria nel caso in cui si preveda di inviare o ricevere oltre 750 euro. Nel caso in cui si decida di non collegare una carta di credito al proprio account, quest'ultimo sarà non verificato ed avrà il limite di 750 euro mensili. Quando si sarà completata la procedura opzionale, bisognerà cliccare su "Add Card". Infine, per perfezionare la registrazione occorrerà controllare la propria e-mail e cliccare sul link di conferma. A partire da questo momento si potrà accedere al proprio conto Paypal dopo aver inserito il nome utente e la password e facendo sempre attenzione che si stia usando una connessione sicura. Tra i vantaggi derivanti dall'utilizzo di paypal vi è la completa gratuità del servizio offerto. Ottima alternativa a paypal sono Venmo, Alterpay e Iwsmile.

pay

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>