Come segnalare un abuso su Facebook

Segnalare un abuso risulta essere un tipo di operazione molto semplice e veloce, che richiede soltanto pochi passi, e che permette all’utente di avvertire l’amministrazione di Facebook nel caso in cui ci siano delle pagine o dei profili offensivi o con contenuti per adulti.
La prima cosa che bisogna fare per poter segnalare un abuso è quella di effettuare il login sulla pagina principale di Facebook, inserendo la mail e la password utilizzate nel momento della registrazione nelle apposite finestre.

  1. Se hai subito un abuso su Facebook ti preghiamo di segnalarcelo nei commenti qui sotto e condividere questo articolo su facebook cliccando questo link

Una volta che la pagina avrà caricato, l’utente, per segnalare un abuso riguardante un profilo di una persona, non dovrà far altro che cliccare nella sua pagina, e successivamente, attendere che la sua pagina carichi: una volta che questa carica, l’utente dovrà scorrere la pagina e cliccare sulla voce “segnala/blocca”, che si trova sotto il riquadro contenente le pagine seguite da quella persona.
Una volta cliccato sulla voce “segnala/blocca”, l’utente potrà scegliere se bloccare quella determinata persona, se smettere di ricevere gli aggiornamenti, o se rimuoverlo dai suoi amici, e successivamente, potrà segnalarlo scegliendo tra una delle varie opzioni presenti, come ad esempio, segnalare questa persona nel caso in cui l’utente viene disturbato dalla suddetta, segnalarla se questa ha un immagine del profilo non adeguata o segnalarla per altre motivazioni; una volta scelta la motivazione, l’utente non dovrà far altro che cliccare sulla voce “continua”.
A questo punto, a seconda della segnalazione che l’utente ha scelto precedentemente, si aprirà una nuova schermata che gli permetterà di specificare la motivazione della sua segnalazione: ad esempio, se l’utente decide di segnalare una persona poiché questa ha una foto inappropriata, dopo aver cliccato su “continua”, apparirà una nuova schermata che gli permetterà di specificare la motivazione di tale segnalazione, ad esempio, selezionando come motivazione “contenuti grafici violenti” qualora l’immagine risulta essere realmente violenta, o selezionando la motivazione che l’utente ritiene più appropriata.
Nel caso in cui questa persona ha adottato il “diario“, nuova feature di Facebook, per poterla segnalare l’utente dovrà semplicemente cliccare sull’icona rappresentata dall’ingranaggio, che si trova nella parte centrale a destra dello schermo, e selezionare la voce “segnala/blocca” dal menù a tendina che si aprirà e seguire la stessa procedura.
Oltre i profili inadeguati, l’utente potrà segnalare una fotografia della stessa persona o un suo post, cliccando sulla foto e successivamente sull’icona ad ingranaggio e poi su “segnala, per poi scegliere la motivazione che reputa adatta nel primo caso, e cliccando prima sul suo post e successivamente sempre sull’icona ad ingranaggio e sulla voce “segnala”, specificandone la motivazione.
Infine, l’utente potrà segnalare anche le applicazioni: per fare questo, come prima cosa l’utente dovrà recarsi sulla pagina ufficiale del gioco, e successivamente sulla voce “segnala applicazione”, per poi scegliere la motivazione per la quale decide di segnalare quella determinata applicazione.
Una volta che la segnalazione viene inviata, questa verrà presa in considerazione dall’amministrazione di Facebook: se questa verrà reputata abbastanza concreta, quel profilo, post o applicazione verranno rimossi, in caso contrario, queste rimarranno intatte su Facebook, finché altro utenti non inviano anch’essi le segnalazioni all’amministrazione di Facebook.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>