Come scegliere pneumatici da neve

In inverno, molte sono le città che obbligano i propri cittadini a essere provvisti di gomme da neve o di catene a bordo. Modena , la mia città, addirittura punirà con delle multe abbastanza salate se, in seguito ad un controllo, si verificherà la mancanza di uno di questi sistemi per viaggiare con neve o ghiaccio, con la propria auto.
Visto che veniamo obbligati all’acquisto, tanto vale fare un acquisto ponderato ed esatto per il nostro utilizzo.
Di catene ce ne sono di vari dimensioni e le varie marche propongono sistemi di montaggio differenti. Ovviamente sta a voi scegliere il modello che più vi sembra efficace e facile da montare in riferimento al vostro tipo di auto.
Il prezzo varia tra le 30 e 120 euro, ma io personalmente vi consiglio l’acquisto di catene solo se dovete attraversare strade con grossi e imponenti strati di ghiaccio e neve; l’utilizzo sull’asfalto, se non è strettamente necessario, porterebbe solo a un degradamento dei cuscinetti e dei braccetti dello sterzo, i quali con tutte le vibrazioni trasmesse, a causa del trotterellare dovuto alle catene, potrebbero essere seriamente danneggiati.
Diverso invece è l’uso delle gomme termiche, chiamate volgarmente “da neve”. Questi pneumatici, provvisti di una particolare mescola più morbida rispetto ai pneumatici estivi, riescono, anche con temperature molto al di sotto dello zero, a rimanere comunque morbidi e di conseguenza permettono una adeguata tenuta di strada in condizioni atmosferiche anche molto rigide. Il cambio di gomme è consigliabile che lo facciate fare a un gommista, ma se siete pratici potete acquistare altri 4 cerchi su cui farete montare e calibrare le gomme da neve, così quando arriva la stagione invernale, potete sostituire voi stessi le 4 ruote (gomme e cerchi) senza necessitare del gommista.
La spesa per il gommista, solo per la mano d’opera, si aggira intorno ai 30 euro + iva per sostituzione delle gomme e calibrazione della ruota. Il prezzo invece per le gomme stesse dipende dalla marca del pneumatico da neve, ma soprattutto dal tipo di gomma. Per esperienza personale vi posso dire che le gomme particolari come quelle della smart (con larghezze diverse avanti e dietro) hanno un prezzo esagerato che si aggira intorno ai 250 euro compreso di montaggio. Per le macchine più comuni, e quindi con pneumatici più comuni la spesa è di circa 100 euro in meno, ma poi dipende dalla marca e dal tipo di gomma. Continental è una marca che non mi ha mai deluso e il rapporto qualità prezzo risulta essere abbastanza buono, ma se avete un po’ di più soldi da spendere potete puntare a marche più prestigiose e qualitativamente migliori, come per esempio MIchelin. Secondo la mia esperienza personale, ho potuto notare, in seguito all’acquisto di pneumatici di questa marca, che la mescola svolge il suo lavoro egregiamente (rimanendo morbida anche con molti gradi sotto zero e mantenendo un’adeguata tenuta di strada in condizioni estreme), inoltre, quello che mi ha stupito, è che subiscono una minor usura e quindi rispetto alle altre durano più chilometri.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>