Come scegliere un letto matrimoniale

Il letto è uno degli accessori più importanti nell’arredamento della casa, sia perché la camera da letto è fin da piccoli una sorta di nido, e ci teniamo quindi che sia bella da vedere, ma anche perché passiamo circa un terzo della giornata a dormire, perciò deve essere anche comodo.

Un letto che si rispetti deve durare circa dagli 8 ai 10 anni; riguardo a questo aspetto ha più valore la qualità del materasso vero e proprio, per questo motivo bisogna valutare bene le varie opzioni. Attualmente i migliori sul mercato sono quelli di lattice e quelli tradizionali riempiti con vari tipi di lana e con altri prodotti derivati.

Nel caso del materasso, il consiglio è di non puntare sul risparmio, bensì di cercare di acquistare il meglio; con una buona spesa potremmo evitare di svegliarci con qualche mal di schiena di troppo o poco rilassati.

Un ulteriore cosa importante è che il letto sia adatto alla stanza da letto; la stanza deve risultare spaziosa, porte e finestre devono potersi aprire senza problemi e sopratutto deve esserci la giusta ampiezza in cui potersi muovere comodamente all’interno della stanza. Per questo motivo spesso si scelgono i letti matrimoniali con comodi contenitori sottoletto; questi sono più costosi di quelli normali, ma permettono di aumentare lo spazio disponibile in una piccola stanza.

Sempre per renderla visivamente più bella e anche più ariosa si possono scegliere diversi tipi di testate, come ad esempio quelle in rame o in ferro battuto sottili per stanze piccole, o anche bassi e squadrati, con forme sinuose, fino ad arrivare ad ampi letti a baldacchino, per chi non ha problemi di spazi.

Il letto resta in ogni caso il protagonista indiscusso della nostra camera, quindi ci si può sbizzarrire secondo i propri gusti, con colori, forme e materiali, e perché no, anche secondo l’orientamento nella stanza. Ultimo consiglio, ma non meno importante, è di acquistare il tutto in un negozio, e non online. Questo vi permetterà di testare precisamente sia la qualità del materasso, sia l’effettiva grandezza che occupa insieme all’intera struttura.

camera-letto

1 comment

Leave Comment

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>