Come scegliere la password perfetta grazie agli anagrammi

Spesso ci troviamo di fronte alla difficile quanto imbarazzante scelta di dover scegliere una password semplice e facilmente memorizzabile. Non basta infatti inserire date a noi care, nomi di persone amate od oggetti di uso comune se poi non li teniamo a mente. La soluzione a questo tipo di problemi è certamente la possibilità di realizzare un anagramma dell’ipotetica password preferita.

Partendo dalla spiegazione del sistema “Iread” si evince come è facile formulare una parola chiave facilmente memorizzabile e lontana dai possibili furti dei più esperti intenditori di computer. Secondo i criteri proposti da “Iread” è infatti semplice e rapido anagrammare termini o addirittura intere frasi secondo regole e suggerimenti standardizzati. Uno dei vantaggi offerti è quello di migliorare i risultati conseguiti impostando, ad esempio, la lunghezza degli anagrammi, il numero che se ne vuole ottenere e i termini fissi che si vogliono mantenere. Ma non solo; c’è anche l’opportunità di poter stabilire la modalità, casuale o logica, con cui analizzare e studiare i risultati ottenuti. Come però poter accedere a questo sistema? La risposta è presto data: basta collegarsi sul sito, inserire la o le parole da anagrammare, scegliere e cliccare sulle voci o parametri che si considerano essere fondamentali e il sistema, in breve tempo, fornirà le soluzioni più adeguate. Il tutto nel massimo riserbo e rispetto delle regole, tanto che sono riportati gli estremi e le chiare modalità di funzionamento dello stesso “Iread”.

Ma l’immenso mondo di Internet fornisce anche un altro sistema di anagramma delle parole: “Il Motore Anagrammatico del Gaunt” è un’altra fonte di anagrammi di frasi in lingua italiana. Il sistema ha ricevuto diversi riconoscimenti e citazioni nel corso degli anni, tanto da essere segnalato più volte su diversi quotidiani nazionali. Le modalità di utilizzo sono le stesse di “Iread”: con un semplice click si accede al sito, si indica la frase da sottoporre al sistema per poterla anagrammare e poi si ottengono vari risultati. A voi, la scelta della parola finale.

Per chi invece desidera comporre e formulare una frase facilmente memorizzabile e difficilmente intuibile che ricordi il vostro nome o una specifica parola, “WordSmith” fa al caso vostro. Accedendo al sito, occorrerà innanzitutto impostare la propria lingua nell’apposito menù, scrivere la o le parole scelte nel campo appropriato e dare il via alla ricerca cliccando su “Find Anagrams”. In pochi secondi si avranno a disposizione le dovute soluzioni, tra le quali si potrà scegliere quella che assicura maggior affidabilità e credibilità!

anagrammi

anagrammi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>