Come scaricare WBFS Manager gratis

Il WBFS Manager (Wii Backup File System) è un programma file-system scaricabile gratis, che tramite un’interfaccia grafica (GUI) permette di gestire le unità di archiviazione che sono state formattate in WBFS; basta infatti formattare qualsiasi tipo di memoria esterna (hard-disk, pendrive-USB, ecc) per poter utilizzare al meglio i backup dei videogiochi Wii creati su disco esterno.

Vediamo quindi come scaricare ed installare il programma WBFS passo passo:

1) scarica gratis il programma WBFS Manager V3.0.1.zip, facendo copia/incolla del seguente link: mediafire.com/?kugilmwjf22
2) estrarre WBFS tramite un programma di tipo “zip” installato nel PC
3) nel pacchetto WBFS estratto sono presenti 2 cartelle, x64 e x86 (velocità bit del PC), aprire solo quella adatta per in proprio PC
4) avviare il file “setup” che si trova dentro la cartella scelta
5) iniziare la procedura di installazione di WBFS Manager; selezionare “accetta” e proseguire cliccando sul pulsante “next”
6) continuare nella procedura, lasciando tutte la successive finestre già segnate come sono, e avanzando cliccando su “next”
7) nell’ultima finestra cliccare su “install”; il programma si installerà
8) terminata l’installazione cliccare un ultima volta su “next” e chiudere la finestra; a questo punto il programma è pronto per essere avviato
9) a questo punto sul desktop del PC dovrebbe comparire una nuova icona che è quella del programma WBFS Manager e che serve per aprire e avviare il programma; nel caso non fosse presente, cercarla nella sezione “tutti i programmi” digitando il nome nell’apposita finestra, ed eventualmente farne una copia sul desktop per comodità

Ora il programma è effettivamente installato, ma per sapere se funziona correttamente è consigliabile eseguire una verifica procedendo in questo modo:

1) avviare il programma cliccando sull’apposita icona
2) dopo qualche secondo apparirà la finestra di benvenuto; cliccare su “Ok”
3) di seguito apparirà una richiesta di impostazioni; lasciarle come sono e fare clic di nuovo su “Ok”
4) collegare una periferica esterna (pendrive, hard-disk esterno, ecc) tramite la porta USB
5) cliccare su “Ricarica lista periferiche” nella colonna di sinistra
6) cliccare successivamente su “Periferiche” nel menu a tendina e selezionare la lettera corrispondente alla periferica inserita assegnata dal PC
7) cliccare su “Formatta”; la periferica verrà formattata in WBFS
8) avviare un videogioco presente nella periferica

Se il videogioco Wii selezionato si avvia senza problemi significa che WBFS Manager è perfettamente funzionante.

NOTA: una volta formattata una periferica, non potrà più essere aperta senza l’uso di WBFS, a meno che non la si formatti nuovamente col PC.
NOTA: se inserendo la periferica viene richiesto di formattarla, NON procedere, basterà avviare WBFS.

wbfs

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>