Come scaricare Kaspersky C

Kaspersky è il nome di un famoso antivirus russo, il quale è reputato tra i migliori prodotti in assoluto nel suo campo. Esso protegge il computer da virus, trojan, warm, dialer e via dicendo. Tuttavia, bisogna tenere presente che questo antivirus impiega parecchia memoria ram del computer e questo parametro va tenuto a mente prima di decidere il download ed eventualmente l’acquisto del prodotto. In tal senso, sarebbe opportuno avere almeno un minimo di 2 gigabyte di ram. Poi, anche se per certi versi è ovvio, ricordo che è bene togliere qualsiasi altro antivirus dal pc, onde evitare l’insorgenza di un conflitto fra di loro. Per scaricare Kaspersky, occorre innanzi tutto andare sulla sua homepage, che è in pratica www.kasperskystore.it. Qui si possono vedere tutti i prodotti dell’azienda e decidere magari, prima dell’eventuale acquisto, di scaricare la versione di prova. Questa consente di testare Kaspersky per un periodo complessivo di un mese e prima di procedere al download vero e proprio, è necessario compilare un form il quale prevede l’inserimento dei seguenti dati: nome, cognome, indirizzo di posta elettronica. Altrimenti, si può procedere direttamente all’acquisto del prodotto. Nella sua versione 2011 abbiamo diversi prezzi, a seconda della versione acquistata. Il costo di base per un pc è di 49,95 euro per un anno e di 89,95 euro per due anni. Ciò include, in base alla mia esperienza personale, alla possibilità di usare l’antivirus per un numero complessivo massimo di tre profili. Il costo dell’antivirus per tre pc sale a 69,95 per un anno e 125,95 per due anni. Il costo conseguente per cinque pc sale ulteriormente a 99,95 per un anno e 179,95 per due anni. L’estensione di download per un anno costa invece 7,98 euro, mentre la copia di back up su dvd dei prodotti ordinati viene 9,98 euro. Invece, il costo annuale per la versione di Kaspersky dedicata al Mac è di 39,95 euro. Tutti i prezzi indicati sono iva inclusa. Una volta scelto il prodotto, occorre aggiungerlo al carrello, che rappresenta la prima delle quattro tappe di acquisto. Poi, si procede con l’identificazione e, subito dopo, con il pagamento. A riguardo, Kaspersky accetta diversi mezzi, tra cui Paypal, Visa, Mastercard, Postepay e American Express. A questo punto, si arriva all’ultima tappa di questo processo, che è il download vero e proprio, attraverso il quale si arriva ad avere il prodotto nel proprio pc. Per esperienza personale, oltre ad occupare parecchia memoria ram, Kaspersky è anche molto voluminoso come spazio nel proprio hard disk. Così, occorre tenere presente anche questo parametro. Ho avuto questo antivirus per diversi anni e devo dire che è ottimo come protezione. Altri vantaggi sono quello di avere un aggiornamento continuo e di offrire una difesa ampia, molteplice e proattiva. Come svantaggi, oltre a quanto segnalato, aggiungo il vistoso rallentamento e talvolta il blocco totale, quando l’antivirus controllo automaticamente i flles del pc. Va tenuto in considerazione.

kaspersky-logo_t

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>