Come scaricare gratuitamente QuickTime 7 Player

QuickTime 7 Player è un prodotto, creato dalla società Apple, che consente la visualizzazione di video, online ed offline, in una molteplicità di formati.
Essendo prodotto da un brand così noto, probabilmente Quick time è uno dei player più noti ed utilizzati al mondo.
Esso è pertanto una piattaforma multimediale, che utilizza la tecnologia di compressione H.264, la quale consente una visione brillante e nitida dei video, anche ad elevata risoluzione, occupando però meno spazio sul disco, e utilizzando meno ampiezza di banda.
Questa tecnologia viene utilizzata anche per i cellulari e per i DVD di ultima generazione.
QuickTime, inoltre, è uno dei pochi player in grado di leggere i files in formato MOV, che riguardano i filmati fatti con le videocamere digitali.
Per quanto concerne l’audio, il software è in grado di supportare fino a 24 canali, nonché una molteplicità di formati.
Altro elemento fondamentale, e a favore di QuickTime, è il download gratuito.
Se si fa una ricerca sulla rete, si scopre che è possibile scaricare il player, sempre in modo gratuito, da molti siti.
Tuttavia, è bene sempre, per evitare virus e quant’altro, attingere dalla fonte,
Per cui, andiamo sul sito della Apple, per scaricare QuickTime. Qui, troviamo un menù a tendina molto ben fatto ed esauriente.
Nella sezione Mac possiamo avviare il download, molto semplice e veloce, e seguire le istruzione della guida per terminare l’installazione.
E’ possibile, tra l’altro, scaricare anche il manuale per l’utente, che contiene tutte le delucidazioni sulle potenzialità di QuickTime. Unica pecca: la guida è in inglese, pertanto, chi non ha molta dimestichezza con le lingue straniere, dovrà avvalersi di un traduttore.

Eseguito il download, sarà possibile vedere tutti i formati audio-video con una risoluzione davvero eccellente, che soddisferà di sicuro anche i più esigenti.
Qualora si intendesse, per un motivo od un altro, rimuovere l’applicazione, il procedimento è molto semplice.
Per coloro che preferiscono seguire le istruzioni passo passo, rimandiamo di nuovo al sito della Apple, dove c’è l’apposita sezione dedicata alla rimozione delle componenti software nell’area supporto.
Innanzitutto, per la disinstallazione è necessario chiudere il programma, se in esecuzione.
Nel menù Start fare click sul pannello di controllo. In questa sezione, cliccare sul collegamento “disinstallare un programma” e poi su programmi e funzionalità. Selezionare QuickTime e dare l’invio su disinstalla.
Termina l’operazione, è possibile che il computer chieda di essere riavviato. Fatto ciò, il gioco è fatto.
QuickTime la soluzione più veloce, versatile e flessibile per coloro che amano vedere video e filmati.
Questo player è disponibile per tuti i sistemi operativi.

quicktime1

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>