Come scaricare Backup4all

Una delle principali paure di chi utilizza il computer, in particolar modo per lavoro , è quella che per un qualsiasi problema del pc , dall ‘ introduzione di un virus all’interno del sistema fino alla semplice rottura di un pezzo (cosa che , trattandosi di macchine , può pur sempre capitare) , ci si ritrovi di punto in bianco con un hard disc da formattare oppure con la necessità di ricomprare il computer perdendo tragicamente tutti i dati che in esso sono salvati e custoditi , sia che si tratti di documenti importanti , sia che si tratti di fotografie oppure di file che siano in qualche modo importanti affettivamente.
Insomma, il pensiero di perdere di colpo tutti i dati salvati e tutto il proprio lavoro farebbe davvero paura a chiunque.
Il modo migliore per impedire che questo accada, dal momento che per ovvie ragioni non si può prevenire la rottura di pezzi del computer, è quello di effettuare dei back up abbastanza frequenti , salvando su cd oppure su hard disc esterni il proprio lavoro, in modo che in caso di rottura si perda meno materiale possibile.
Uno dei programmi che permette in modo più semplice questa procedura è proprio ” Backup4all”, un software per windows , quindi per i sistemi operativi Microsoft , che esercita un’ottima protezione sui file evitandone la perdita totale o parziale attraverso un sistema di salvataggio e di controllo automatizzato , e procedendo contestualmente alla compressione automatica per salvare spazio sull’hard disc , salvando il tutto con una password.
Questo programma della Microsoft permette inoltre di eseguire il back up da qualsiasi unità , locale o remota , si voglia , e al contempo permette di salvare il tutto direttamente su supporto , come DVD o CD , oppure su memoria Flash.
Ovviamente l’utilizzo è indicato per ogni tipo di pc , da quelli meramente casalinghi a quelli legati alle reti di grandi aziende.
Ci sono differenti versioni del software , con costi differenti , da quella Lite a 20 dollari , meno di 15 euro europei , a quella Professional a circa 50 dollari.
Il trial gratuito è valido circa 1 mese , ed è stato appositamente ideato per poter testare la serietà ed i grandi vantaggi del programma prima di acquistarne una propria copia.
Per scaricarne una versione è sufficiente inserire nel proprio motore di ricerca “Backup4all download” e seguire il reindirizzamento al sito del software , dove è possibile acquistare e scaricare la versione che si preferisce , compreso il famoso programma di prova di un mese che si può scaricare sul proprio pc nella versione estesa o nella versione .zip , per poi installarla in un secondo tempo e con tutta calma.
Si tratta di un ottimo sistema per capire quale sia l’effettivo livello dell’applicazione , e non c’è dubbio che una volta provato , sul proprio pc o su un computer altrui , non si esiterà ad acquistarne la versione professional, davvero utile.

back

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>