Come sbloccare la MasterCard

La MasterCard, per chi ancora non lo sapesse, è un’associazione di banche che da oltre un secolo emette carte di credito, ed è presente in tutto il mondo. Per cui le sue carte sono accettate ovunque voi andiate, essendo una carta internazionale, e laddove troverete esposto il suo inconfondibile logo giallo e rosso. Con le carte di credito del circuito MasterCard è possibile sia effettuare pagamenti che prelevare i soldi agli sportelli ATM. Inoltre la loro sicurezza è garantita dalla firma del titolare, che ad ogni acquisto dovrà identificare la firma che ha apposto sul retro della carta, dalla possibile richiesta di un documento di identità e dal cosiddetto codice PIN (Personal Identification Number) che dovrà essere ogni volta digitato quando si effettua un prelievo di contanti dagli sportelli automatici. Chi possiede queste carte di credito MasterCard sa bene che può usufruire di promozioni, di un servizio assistenza attivo tutti i giorni dell’anno 24 ore su 24, presente anche all’estero, della possibilità di ricevere un estratto conto ogni mese e di avere un’assicurazione sugli acquisti effettuati con la carte e soprattutto la possibilità di usufruire di assistenza nel caso in cui la carta gli venga rubata oppure nel caso in cui questa venga persa. In sole 48 ore infatti ne potrà ricevere una sostitutiva. Per richiedere l’attivazione di una MasterCard bisogna avere compiuto 18 anni e disporre di un conto corrente presso qualsiasi banca italiana e soprattutto di non avere subito protesti. Sarà la vostra banca, al quale vi dovrete rivolgere, a farvela ottenere, dopo avere compilato l’apposita modulistica per la richiesta. Si possono anche richiedere più carte, per i propri familiari e appoggiate sempre allo stesso conto corrente, e le spese relative ad esse appariranno sull’estratto conto che tutti i mesi vi invierà la vostra banca, in una voce distinta e separata.
Potrebbe anche accadere che sbagliando a digitare il codice di sicurezza, la vostra carta di credito si blocchi. A quel punto si dovrà chiamare il servizio clienti della propria banca, o la filiale a cui si fa riferimento, affinché la vostra MasterCard possa essere sbloccata. Difatti, la MasterCard non ha alcun accesso ai vostri dati personali e non gestisce i servizi a voi riservati dal vostro Istituto di Credito. Pertanto dovrete rivolgervi a lei anche nel caso di rinnovo della carta o di sostituzione perché questa si è smagnetizzata. Per quanto riguarda invece le operazioni non autorizzate online, la MasterCard è protetta da un servizio di sicurezza che va sotto il nome di SecureCode. In pratica, il titolare della carta ogni volta che effettua acquisti sul web, dovrà digitare un’apposita password e per sapere come fare bisognerà rivolgersi, anche in questo caso, al servizio clienti della propria banca o alle sue filiali di riferimento. Se invece perdete il codice segreto o la carta di credito, bisognerà telefonare al numero dell’Ufficio Blocchi della vostra banca, per impedirne l’utilizzo.
Vi ricordo infine che vi sono diverse tipologie di carte MasterCard personali tra cui scegliere a seconda delle proprie esigenze e che tutte quante prevedono anche la possibilità di usufruire del servizio di rateizzazione delle spese mensili (Revolving).

master card

1 comment

Leave Comment

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>