Come sbarazzarsi dell’ acne .

L’acne è uno degli inestetismi più temuti dagli adolescenti. Costoro sono infatti i più colpiti da questo disturbo cutaneo, che però talvolta angustia anche soggetti più adulti. Evitando spiegazioni eccessivamente tecniche, questo problema viene causato da un cattivo funzionamento delle ghiandole sebacee particolarmente sensibili a quegli ormoni che si presentano soprattutto per l’appunto durante l’adolescenza. Le cause di questa ipersensibilità non sono ancora del tutto chiare, e tuttora vengono prooste diverse teorie. Per quanto riguarda invece i rimedi per risolvere o comunque cercare di ridurre al minimo il problema, ce ne sono di diversi.
In primo luogo esiste in commercio una vasta gamma di creme contenenti vitamina A e che hanno un effetto esfolliante.
Laddove invece il disturbo fosse più evidente, si può procedere con una cura farmacologica, a base di antibiotici, che provano a debellare l’infiammazione.
I soggetti di sesso femminile addirittura utilizzano la pillola anticoncezionale per limitare la produzione di ormoni. Un simile rimedio (il terzo della nostra lista) è caldamente sconsigliato in quanto tali pillole hanno numerosi effetti collaterali.
Oltre a queste cure di natura medica o paramedica, esiste tutta una serie di rimedi legati a ad accorgimenti quotidiani che possono essere utilizzati. Ad esempio l’abitudine di lavare il viso più volte al giorno con un sapore dermatologicamente testato e con un ph basso.
Può contribuire a ridurre il problema anche uno stile di vita che contempli molte ore di sonno: mentre si dorme, infatti le cellule tendono a rigenerarsi più rapidamente.
Il sesto rimedio proposto è completamente naturale. Esso viene dalla tradizione popolare, non è suffragato da alcuna ricerca scientifica e consiste nel cospargere il viso di una sorta di composto di latte e spinaci bolliti, per poi risciacquare il viso.
In linea più generale, molto spesso si consiglia di utilizzare i più svariati frutti od ortaggi o altri prodotti alimentari. Bucce d’arancia, cetrioli e addirittura l’aglio vengono dai più consigliati per ridurre gli inestetismi dell’acne. Inutile dire che non sempre tale genere di rimedi è davvero efficace.
Contrariamente a quanto viene generalmente sostenuto, l’esposizione del viso al sole può contribuire ad eliminare l’acne. Anche in questo caso è bene ribadire che tale esposizione non deve essere eccessiva, perchè potrebbe essere controproducente.
Un aspetto importante da ribadire è che tutti questi rimedi non sono necessariamente alternativi e risultano assolutamente inefficaci, se non accompagnati da un’alimentazione corretta. Nello specifico un apporto nutrizionale equilibrato ed il consumo regolare di frutta e verdura contribuiscono ad evitare la formazione dell’acne.
Nei casi più gravi infine, sotto indicazione del vostro medico, potrete rivolgervi presso alcuni centri specializzati e sottoporvi a varie sedute di laser. Questo, a fronte di una spesa certamente ingente, risolverà in maniera definitiva il problema.

sbarazzarsi-dell-acne

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>