Come rubare la password di facebook

Per poter rubare la password di Facebook, così come per altre password, esistono due modi: il primo consiste nell’utilizzare i browser per la navigazione su internet, come Google Crome o Mozilla Firefox, il secondo nell’utilizzo di programmi gratuiti.

Nel primo caso la prima cosa da fare è quella di impostare la funzione di richiesta di salvataggio delle password: nel caso si utilizza Google Chrome, per attivare questa funzione bisognerà cliccare sull’icona della chiave inglese, andare sulla voce “opzioni”, cliccare su “impostazioni personali” e selezionare la voce “chiedi di salvare le password”, mentre su Mozilla bisognerà andare sulla voce “strumenti”, per poi cliccare su “opzioni”, andare nella schermata “sicurezza” e selezionare la voce “ricorda la password dei siti”.
In entrambi i casi quindi, è necessario che colui al quale si vuole rubare la password di Facebook utilizzi lo stesso PC dell’utente che vuole scoprirla.
Una volta che questa persona effettua il login sulla home page di Facebook, l’utente deve riuscire a salvare la sua password, cliccando sulla voce “salva password” quando questa appare, possibilmente senza farsene accorgere.
Una volta salvata, l’utente potrà scoprire la password di Facebook, cliccando sull’icona a forma di chiava inglese, per poi cliccare sulla voce “opzioni”, ” impostazioni personali”, “gestione password”, cliccare sulla mail di colui al quale si vuole rubare la password dall’elenco delle password salvate, per poi cliccare su mostra nel caso in cui si usi Google Crome, mentre bisognerà cliccare su “strumenti”, “opzioni”, “sicurezza”, “password salvate” e scegliendo anche qui la mail, per poi cliccare su “mostra password” qualora si usi Mozilla.
Per quanto riguarda i programmi che permettono di rubare la password, l’utente potrà utilizzare Facebook Password Decryptor, il quale risulta essere abbastanza semplice da utilizzare: una volta scaricato ed installato, l’utente dovrà avviarlo e renderlo invisibile, riducendolo ad icona, e attendere che colui al quale si vuole rubare la password la digiti sul computer.
Una volta che questo accade, per potergli rubare la password, l’utente dovrà ripristinare il programma Facebook Password Decryptor, e cliccare sul tasto “start recovery”: il programma caricherà una lista nella quale ci sono le mail di tutte le persone che hanno eseguito il login su quel computer, e l’utente dovrà cliccare sulla mail di interesse per poi cliccare su “show”.
Altro programma che ha lo stesso scopo è Refog Free Keylogger, il quale funziona nella stessa maniera di Facebook Password Decryptor.

Da sottolineare il fatto che sia che si usi il browser per la navigazione in internet, sia che si usi un programma,  la “vittima” deve digitare la password sul computer di colui che gliela vuole rubare.

fc

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>