Come risparmiare sul noleggio auto per il matrimonio

seguire, nella scelta dell’autonoleggio cui fare affidamento, consiste nell’effettuare una ricerca accurata di tutte le aziende che offrono tale servizio nella zona. Non limitiamoci a consultare solo il primo e ad accettare subito la sua proposta allettati dalla sua offerta, ma mettiamo a paragone e confrontiamo proposte differenti. Un altro aspetto su cui è necessario concentrare la propria attenzione riguarda la cura per i dettagli: ciò significa in sostanza che dobbiamo informarci in anticipo se il costo del carburante è compreso nel prezzo, e se eventualmente sono previste penali o multe da pagare nel caso in cui si riporti la vettura con ritardo. Insomma, è sempre meglio informarsi con la massima attenzione in anticipo, al momento della firma del contratto, per evitare di andare incontro a pagamenti supplementari non previsti in seguito. Un altro modo per risparmiare a proposito del noleggio dell’auto per il matrimonio riguarda, ovviamente, la scelta dell’auto stessa. Risulta palese che tanto più lussuosa o costosa sarà la macchina, tanto più alto sarà il prezzo del noleggio. Se si desidera abbassare i costi, dunque, è possibile affidarsi a macchine particolari ma meno costose. Insomma, sono molti quelli che ritengono che far arrivare la sposa in limousine sia banale, e che sia molto più ironico, anticonvenzionale e simpatico giungere a bordo di una Panda, o di una 127. In pratica, si ha la possibilità di divertire gli invitati, e di costruire un ricordo difficilmente dimenticabile, semplicemente risparmiando sul prezzo della vettura da usare. Per chi desidera risparmiare ulteriormente, poi, si potrà tagliare sul costo del conducente o dell’autista. In questo caso, però, bisogna valutare a seconda dell’azienda, nel senso che molti autonoleggi non offrono nemmeno il conducente, mentre per altri è addirittura obbligario: sarà necessario, pertanto, informarsi preventivamente. Certo è che un’auto con autista incorporato potrebbe costare anche qualche centinaio di euro in più, visto e considerato il servizio offerto dal conducente, che può durare anche diverse ore, solitamente viene ben retribuito. In sintesi, chi vuole risparmiare sul noleggio auto deve per prima cosa scegliere l’autonoleggio più conveniente, cercandolo su Internet (molti sono in grado di offrire un preventivo on line, e molti altri offrono un servizio di assistenza clienti attivo 365 giorni all’anno, ogni ora). Un altro aspetto da considerare è il contratto, vale a dire la necessità di tenere sott’occhio tutte le clausola e tutti i dettagi, per evitare di dover sostenere pagamenti aggiuntivi che non si erano previsti in un primo momento. Il punto fondamentale, in ogni caso, riguarda proprio la scelta della macchina, nel senso che una vettura lussuosa per la cerimonia comporterà un esborso sicuro di almeno un migliaio di euro, autista compreso, mentre fare affidamento su un’auto d’epoca ma simpatica, come può essere una Cinquecento o una Panda, oltre a far sorridere gli invitati farà sorridere anche il portafoglio, con spese sicuramente limitate.

matri

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>