Come risparmiare alle Canarie

Se siete stanchi della solita routine concedetevi un bel viaggetto! Una meta che non và mai fuori moda e che garantisce divertimento, sole e nuove conoscenze è sicuramente la Spagna – in particolare se si è giovani o giovani d’animo, le isole canarie. Non è un caso che è tra le mete piu’ gettonate degli ultimi decenni: infatti come già detto prima alle canarie si trova l’equilibrio giusto tra divertimento, spiagge fantastiche e prezzi abbordabili per le tasche di tutti. Quindi è veramente il posto ideale se non si dispone di un budget molto proficuo ma non si vuole rinunciare al divertimento. Se pensiamo a come poter risparmiare sul viaggio verso le canarie, iniziamo dal biglietto aereo: Dall’Italia effettivamente non ha un prezzo eccessivo, ma se prenotiamo il nostro biglietto qualche mese prima, allora potremo notare un notevole risparmio, addirittura fino all’80% in meno. Basta scegliere compagnie aeree low cost e comparare i prezzi – ci sono prezzi a partire addirittura da € 30.00. Se siamo fortunati riusciamo quindi a prenotarci un viaggio andata e ritorno alle canarie con meno di € 100.00, tasse incluse. Ma c’è di piu’: pensiamo anche alla nostra sosta: è bene prenotare insieme al viaggio anche il posto dove alloggiare. Poiché è una meta molto turistica, oltre agli hotel ed agli Bed and Breakfast le Isole Canarie ci offrono altre opportunità: se è previsto un soggiorno di almeno una settimana, non sarebbe male farsi un po’ di giri su internet per vedere gli affitti settimanali di appartamenti. Molte volte infatti non ce ne rendiamo conto, ma riusciamo a risparmiare centinaia e centinaia di Euro, soprattutto se siamo un gruppetto di persone – considerando i prezzi di un appartamento medio, durante l’alta stagione partono dalle € 400.00 a settimana – divise p.e. in 4 sono 100 euro a testa, dividendole in 7 giorni vengono meno di € 15.00 a pernottamento – prezzi che non esistono nemmeno nei B&B!
Un altro trucchetto per risparmiare un po’ sono le telefonate: Anche se il nostro telefono è abilitato a ricevere ed effettuare chiamate all’estero, dobbiamo prendere in considerazione il fatto che per ogni chiamata ricevuta paghiamo anche noi. E’ quindi consigliabile comprare una scheda telefonica locale (basta un documento di riconoscimento) e dare questo numero ai nostri amici e parenti rimasti in Italia. In questo modo, se qualcuno dovesse chiamarci, non paghiamo nulla, e in base alla scheda scelta sappiamo quanto stiamo spendendo – inoltre anche alle Canarie è possibile acquistare le schede internazionali: con pochissimi Euro abbiamo a disposizione centinaia di minuti da consumare anche verso l’estero – cosi’ potremo chiamare in tutta tranquillità a casa ed essere coscienti di quanto stiamo spendendo. Risparmiando già sul viaggio, sull’alloggio e sulle chiamate riusciamo a tenere il resto dei soldi per cose piu’ allettanti, come il mangiare, il bere ed il divertimento; ovvero le cose fondamentali per una splendida ed indimenticabile vacanza alle Isole Canarie !

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>