Come risolvere i problemi audio e video in Windows Media Player

Da quando l’intrattenimento , sia audio che video , si è spostato direttamente sul proprio pc , dove è possibile visionare filmati o ascoltare musica , cosa che accade molto frequentemente , sono naturalmente sempre più diffusi programmi di lettura audio e video , che permettano di supportare tutti i file di interesse.
Uno dei programmi di lettura più scaricato , senza dubbio , è proprio della Microsoft , eppure messo a disposizione senza alcun costo e scaricabile direttamente dal sito: Windows Media Player.
Si tratta di un programma che funziona su praticamente tutti i sistemi operativi , a seconda della versione che si sceglie , Microsoft naturalmente: è quindi possibile scaricare la versione per Windows Vista , così come scaricare quella per XP , o NT , e via dicendo , procedendo a ritroso negli anni e nelle versioni di uno dei sistemi operativi più utilizzato a livello planetario .
Scaricabile dal sito in versione free , Windows Media Player legge file di diverse estensioni: primi fra tutti , i file avi e gli mp3 e mpeg , che comprendono la maggior parte dei filmati video e delle tracce audio.
A queste estensioni più diffuse e conosciute , però , si aggiungono anche wmv ,wav , wma.
Insomma , a parte i video di formato real , per i quali è necessario scaricare e installare Real Player, bene o male si riesce a leggere praticamente di tutto.
Ma può capitare che questo non avvenga , soprattutto per quanto riguarda l’audio: capita , infatti , soprattutto se Windows Media Player è appena stato installato , di far partire video che rimangono però per tutta la loro durata senza audio.
E l’errore che si fa spesso è di convincersi di aver sbaglito qualcosa nel corso del download oppure dell’installazione.
Ma spesso il problema dipende da ben altro: non è infrequente , infatti , soprattutto con le vecchie versioni di Windows Media Player, di scaricare programmi non completi , cui mancano i codec per riuscire a riprodurre completamente e correttamente i file richiesti , cosa che succede in particolare con le tracce audio dei filmati in questione.
Quando si verifica questo tipo di problema , inoltre , viene segnalato l’errore , anche se talvolta non in modo molto chiaro , attraverso la comparsa di una frase preceduta da un punto esclamativo.
Per riuscire a correggere i difetti , allora , è necessario scaricare il pacchetto di codec completo , cliccando sulle opzioni del programma stesso , e, in fondo , selezionando ” aggiornamenti automatic” , seguito da “download automatico dei codec” .
In questo modo sarà lo stesso programma ad andare a cercare su web i codec che mancano perchè il pacchetto di codici sia completo , rendendo possibile , a questo punto , la riproduzione di qualsiasi file si voglia riprodurre , vedere o ascoltare .

Windows Media Player

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>