Come risolvere l’errore che non permette a Passbook di accedere al suo App Store

Con l’introduzione del nuovo sistema operativo mobile targato Apple, iOS 6, sono state numerose le nuove funzioni introdotte. Alcune, come la funzione “Panorama”, il “Do not disturb” ecc, possono essere immediatamente sfruttabili dall’utente medio in possesso di un iPhone. Altre invece, come Passbook, risultano utili al momento solo a chi utilizza il suo iPhone per viaggiare, pagare, insomma i classici business-man.
Passbook è una sorta di portafoglio virtuale in cui tenere i biglietti del cinema, carte d’imbarco, coupon vari ecc…Molto interessante anche se per ora poco supportato dalle applicazioni presenti sull’App Store e proprio sull’accesso al negozio virtuale direttamente dall’App sembrano esserci problemi. Alcuni utenti segnalano problemi di accesso allo Store quando si trovano nell’applicazione Passbook. Andiamo a vedere come risolvere questa noia.

Armatevi di iPhone ed eseguite:
– Aprite Impostazioni.
– Aprire Generali.
– Aprite Data e ora.
– Spegnete l’impostazione automatiche.
– Aprite Imposta data e ora.
– Spostate la data un anno avanti.
– Tornate alla schermata Home e aprite Passbook.
– Toccate il pulsante App Store. L’App Store ora dovrebbe essere caricato.
– Riportate la data all’anno corrente e impostate Data e ora automaticamente.

Questa soluzione, apparsa direttamente sul forum di supporto Apple, dovrebbe riuscire a risolvere il problema in attesa che il prossimo update di iOS lo risolva definitivamente. Ora anche voi potrete scaricare le applicazioni dal negozio che al momento supportano Passbook, non sono molte ma bastano a farsi un idea ed a capire che presto probabilmente quest’App ricoprirà un ruolo di primo piano nella vita dei possessori di un melafonino. La sua utilità e praticità migliorerà di gran lunga la gestione di tutte le carte, biglietti e documenti che ci si porta dietro tutti i giorni.

passbook

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>