Come risolvere il problema della pancia gonfia

La pancia gonfia è un problema comune e largamente diffuso sia all’interno della popolazione femminile, sia per quanto riguarda la popolazione maschile, anche se in minore percentuale. Il gonfiore può essere causato da diversi fattori di tipo patologico, alimentare o fisiologico.

Spesso la pancia gonfia può essere dovuta ad un problema di meteorismo o di cattive abitudini alimentari, e causare oltre ai fastidi di tipo estetico dolori addominali e spasmi. In tal caso il problema può essere risolto con un po’ di prevenzione e attenzione al proprio stile di vita. Se invece il problema non avesse niente a che fare con un fenomeno passeggero o saltuario e dovesse ripresentarsi in modo patologico e continuo, è fortemente consigliato consultare un medico, in modo da risolvere il problema con le giuste cure.

I fastidi dovuti al gonfiore sono spesso legati all’aria presente nello stomaco, quindi si presentano il più delle volte come problemi passeggeri e risolvibili con semplici accortezze. Se si soffre di meteorismo si può iniziare a prevenire il problema partendo da una corretta e regolare alimentazione: cinque pasti al giorno, evitare l’uso di bevande gassate e di alimenti in grado di produrre gas all’interno dello stomaco come legumi ed alcuni amidi all’interno di determinati vegetali, evitare il fumo e le bevande alcoliche. La dieta alimentare, anche se variata, deve limitare i cibi ad alto contenuto di lattosio o lievito. Inoltre, la masticazione lenta e prolungata favorisce una corretta digestione attenuando la possibile formazione di gas e quindi di gonfiore.

Il gonfiore potrebbe essere causato anche da uno scorretto stile di vita dovuto a situazioni quotidiane con presenza di stress, mancanza di esercizio fisico regolare, vita sedentaria che incrementano la produzione di gas e liquidi all’interno dell’organismo. Spesso in combinazione con la prevenzione è utile associare un corretto stile di vita con prodotti totalmente naturali in grado di favorire l’eliminazione dei gas o dei liquidi senza influire negativamente sulla salute.

Questi prodotti facilmente reperibili presso farmacie ed erboristerie; tra questi il principale è il carbone vegetale attivo, sotto forma di polvere, capsule o compresse, che grazie alle sue particolari e benefiche proprietà come coadiuvante, agisce non solo assorbendo i gas ed eliminandoli semplicemente dall’organismo ma eliminando anche le eventuali infiammazioni dell’apparato addominale riuscendo a trascinare con se il materiale tossico, batteri e tossine depositate presso l’apparato intestinale e divenute causa di malessere e gonfiore. Inoltre, l’assunzione di cibi e integratori ricchi di fibre aiuta non solo la digestione grazie al nutrimento della flora antibatterica, ma evita anche la formazione di gas all’interno dello stomaco.

stomach

1 comment

Leave Comment
  1. Pingback: Come esercitare il proprio diaframma ed essere in buona salute e umore | Guide online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>