Come riparare le perdite in un tubo in PVC: basta il prodotto giusto

Un tubo che perde continuamente andrebbe riparato in tempi rapidi, soprattutto se si paga il consumo dell’acqua in base alla misurazione del contatore. E’ stato calcolato che un rubinetto che perde una goccia al giorno di acqua può fare sprecare più di 80 litri al giorno.

Le rotture di oggetti in PVC sono frequenti nonostante questa materia plastica sia molto resistente, il PVC deriva dall’acetilene e dall’acido cloridrico. Ha ottime caratteristiche meccaniche e chimiche, oggi viene impiegato per porte, grondaie, tappezzerie, parti di autoveicoli e di vetture ferroviarie, costruzioni navali, calzature, fine pelli , giocattoli, spine, bottiglie e persino per il rivestimento di cavi elettrici.

Come abbiamo visto la molteplicità di impieghi del PVC è tale che anche gli oggetti presentano diverse caratteristiche prime fra tutte lo spessore, un fattore da non sottovalutare quando si deve procedere alla riparazione di una superfice in PVC.

Prima di iniziare la riparazione dovete munirivi di colla a base di PVC, uno stuzzicadenti e dell’acetone per pulire la colla che cola dalla giuntura. Del nastro adesivo di carta è anche utile per tenere a posto i pezzi mentre la colla si asciuga anche se utilizziamo un prodotto a presa rapida.

Prima di ripararle, assicuratevi che le due superfici siano pulite e asciutte.Dopo averle asciugate,spazzolate per eliminare eventuali tracce di polvere nella zona di giunzione delle due superfici.

Utilizzando un adesivo a presa rapida non bisogna attendere che si indurisca, comunque dopo l’applicazione è meglio non rilasciare immediatamente le due parti; applicate l’adesivo sulla linea di giuntura di un pezzo, poi sistemate l’altro pezzo con una certa cautela assicurandovi che la giuntura sia perfettamente allineata. Usate del nastro adesivo di carta per tenere le due parti, accortezza non inutile anche per evitare che qulcuno lo possa urtare in quanto la parte riparata è comunque quella più debole rispetto a quella sana.

Rimuovete immediatamente l’adesivo in eccesso usando un panno pulito con acetone, non inumidite troppo il pezzo perchè il solvente si potrebbe infilare tra le giunture.

Un prodotto valido e specifico per effettuate una riparazione sicura è l’adesivo per PVC prodotto dalla Pigal SpA.
Si tratta di un adesivo liquido ideale per grondaie, canaline, tubi e pluviali, l’adesivo è a base di polimeri di PVC e di solvente ad evaporazione rapida, viene utilizzato anche in ambito edilizio ( in altra confezione).
L’adesivo è contenuto in un tubetto da 60 grammi ed ha un prezzo di vendita al pubblico di euro 3,90 (prezzo indicativo).

Il prodotto è reperibile presso negozi di bricolage e centri fai da te.

SVANTAGGI: Nessuno

VANTAGGI: Efficacia, tenuta, resistenza, prezzo

1 comment

Leave Comment
  1. mario moi

    vorrei sapere cortesemente, avendo una piccola perdita d’acqua su un una braga a y del diametro 100×40 se sarebbe possibile eseguire una riparazione senza dover sostituire i tubi , in quanto sarebbe molto complicato e disagevole. chiedo se e possibile effettuare la riparazione con vetroresina considerando che la perdita e sulla giunzione del DN 40 grazie

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>