Come rimuovere dialer dal computer

I dialer sono programmi che si auto installano sui computer degli utenti internet ad insaputa degli stessi. Una volta insediati sui PC degli ignari o distratti navigatori, i dialer terminano la connessione internet corrente e la reindirizzano su di una numerazione telefonica a pagamento molto costosa (166, 709 e numeri internazionali).
Il problema riguarda esclusivamente le connessioni al web effettuate mediante modem analogici o ISDN. I collegamenti ADSL sono invece immuni dall’attacco dei dialer, in quanto questo genere di tecnologia utilizza dispositivi di connessione che non compongono numeri telefonici, bensì codici digitali.
Di solito, i dialer sono file eseguibili del tipo .exe che vengono scaricati dall’internauta cliccando su di una finestra popup, su di un banner pubblicitario o, semplicemente, all’apertura di una pagina web.
Per prevenire il possibile attacco di questo tipo di programmi malevoli, esistono numerosi programmi (antidialer), scaricabili anche gratuitamente, che permettono di impostare la connessione del modem solo a numeri telefonici sicuri. In questo modo, ogni collegamento non riconosciuto dal programma non può essere attivato ad insaputa dell’utente. Qualora l’infezione fosse già presente nel PC, il software antidialer evidenzia il numero truffaldino tra le connessioni attive, permettendo così all’utente di rimuoverlo dalla lista dei collegamenti abilitati.
Tra i software di questo tipo si ricordano AntiDialer di Digisoft, aSquared Antidialer, Dialer Control ecc.
Qualora non sia possibile eliminare il dialer attraverso l’utilizzo dei suddetti programmi, occorre procedere alla scansione del PC con un buon software antivirus, tramite il quale tentare di rimuovere l’elemento nocivo. Molto apprezzato per tale genere di attività è Spybot Search and Destroy, programma gratuito e di facile utilizzo, appartenente alla categoria degli antispyware. Qualora neanche i software antivirus o antispyware riescano a risolvere il problema, è necessario intervenire direttamente sul registro di sistema. Questo tipo di attività è piuttosto delicata e deve essere eseguita da utenti esperti per non creare danni al computer. Innanzi tutto bisogna conoscere il nome del dialer responsabile dell’infezione al PC, al fine di poterlo individuare con rapidità all’interno del registro. Qualora presente in cartelle di uso comune, è buona norma tentare di rimuoverlo manualmente con le stesse modalità utilizzate per la normale cancellazione dei file non più utili (clic tasto destro e selezione comando “elimina”)
Seguito il percorso “Start”, “Esegui”, “Regedit” ed individuato il file dannoso nella cartella HKEY_LOCAL_MACHINESoftwareMicrosoftWindowsCurrentVersionRun, bisogna procedere manualmente all’eliminazione del dialer, cliccando con il tasto destro e selezionando l’opzione “elimina”. Dopo aver liberato il registro di sistema, il file deve essere rimosso anche dall’esecuzione automatica. Effettuato l’accesso, seguendo il percorso “Start”, “Esegui”, “Msconfig”, “Esecuzione automatica”, deve essere tolto il segno di spunta sulla linea in cui è riportato il file nocivo. A questo punto è necessario riavviare il sistema al fine di verificare la scomparsa definitiva del dialer

dialer

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>