Rimedi naturali per il mal di denti

Uno dei dolori più insopportabili e fastidiosi è quello che interessa i denti.
In caso di forti mal di denti è sempre consigliabile rivolgersi al dentista di fiducia ma per dolori di ridotta entità o quando ci si trova nell’impossibilità di rivolgersi al medico è possibile utilizzare alcuni rimedi naturali per alleviare le sofferenze.
Il rimedio naturale più famoso è senza dubbio l’uso dei chiodi di garofano che masticati, grazie all’effetto anestetizzante, procurano un immediato sollievo ed in più rinfrescano notevolmente l’alito.
Altro rimedio naturale gettonatissimo è l’aglio che, grazie alle sue proprietà antibatteriche ed antisettiche, agisce immediatamente calmando il dolore. Basta posizionare uno spicchio d’aglio, schiacciato precedentemente, in prossimità del dente dolorante e la sensazione di sollievo non tarda ad arrivare. Unico neo, l’olezzo caratteristico dell’aglio, che rende inavvicinabili per parecchio tempo.
Anche masticando alcune erbe, come basilico, prezzemolo e timo, si ottengono effetti lenitivi.
Altro rimedio naturale molto usato per il mal di denti è la cipolla che, applicata cruda aiuta ad attenuare le infiammazioni ed applicata da cotta invece è molto utile contro gli ascessi.
Sempre in caso di ascessi, si rivela molto utile la malva che applicata sotto forma di decotto aiuta a diminuire il gonfiore.
Sono molto note anche le proprietà antibatteriche e lenitive dell’aceto di mele. È consigliato scaldare una dose di aceto di mele a fuoco lento con l’aggiunta di una spicchio di aglio o di un piccolo peperoncino e poi usare il liquido per impacchi e risciacqui.
Per alleviare il dolore si usa anche sciogliere un cucchiaio di sale in un bicchiere di acqua tiepida e lasciare agire in bocca per 30/40 secondi e poi risciacquare.
Sicuramente tutti questi rimedi sono facilmente realizzabili e del tutto naturali ma nutro il dubbio che siano risolutivi e penso piuttosto che si tratti di semplici palliativi. In effetti mi è capitato di utilizzare parte di questi rimedi e nella maggior parte dei casi, dopo un sollievo iniziale, il dolore è tornato con la stessa intensità, in particolar modo usando acqua e sale.
Concedo la sufficienza ai chiodi di garofano in quanto l’effetto anestetizzante è durato più a lungo e promuovo con riserva, a causa del cattivo odore, l’aglio, che si è rivelato un buon compromesso.
Sicuramente consiglierei l’uso di tali rimedi agli amici che, per varie ragioni, non siano in grado di rivolgersi immediatamente ad un dentista e necessitino di rapido sollievo.
Utilizzare rimedi naturali per il mal di denti comporta il vantaggio di ottenere un temporaneo sollievo a costo zero utilizzando prodotti facilmente reperibili nella maggior parte delle dispense casalinghe.
Di contro si ha lo svantaggio che il sollievo è solo momentaneo e per risolvere il problema definitivamente sono necessarie apposite cure dentistiche.

rimedi-naturali-il-mal-di-denti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>