Come riattivare l’account Twitter

In caso vi siate cancellati da Twitter e dopo qualche giorno vogliate tornare sui vostri passi e impossessarvi nuovamente del vostro vecchio account, non disperate, perchè esiste un modo molto semplice. Infatti dopo avere cancellato l’account si hanno 30 giorni di tempo per potere ricollegarsi a Twitter sulla pagina iniziale: inserite username e password nelle apposite textbox ed il gioco è fatto.

Se fossero però passati più di 30 giorni, o se si fossero dimenticate le credenziali di accesso, si dovrà creare da zero un nuovo account e far ripartire così dal principio la vita sul social network; infatti pur tentando di contattare lo staff e chiedendo un ripristino, le risposte che si atterrono (qualora si ottengano) saranno negative.

Se invece tentando di ricordare username e password abbiamo provato diverse volte ad accedere ma siamo stati sempre avvisati che la combinazione inserita era sbagliata, dopo qualche tentativo Twitter blocca l’account impedendo l’accesso: in questo caso, per riattivare l’account, sarà sufficiente attendere circa un’ora e riprovare; in questo modo l’account si sarà automaticamente sbloccato.

Nel caso però dopo un’ora il nostro account non fosse stato sbloccato conviene chiudere tutti i client di Twitter che sono installati su tablet, PC, smartphone: aspettare ancora un po’ di tempo (per esempio un’ora) ed eseguire nuovamente l’accesso con le solite username e password. In caso di problemi difficili da risolvere è possibile resettare la password seguendo il link https://twitter.com/account/resend_password.

Se invece l’account fosse stato bloccato in seguito ad una violazione dei termini di regolamento si consiglia di prendere contatto con lo staff di Twitter al link https://support.twitter.com/forms/restore: spuntare la voce relativa alla problematica in corso (ad esempio “My account has been suspended”) e compilare i form che vengono sottoposti. Il personale responsabile di Twitter sarà ben lieto di chiarire la situazione e ripristinare il tuo account: bisogna però dimostrare di avere solide a valide ragioni. Buon cinguettio a tutti.

twitter

1 comment

Leave Comment

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>