Come registrare e trasmettere ciò che avviene sul Desktop con Screenr

Ci sono varie ragioni che possono spingere l’utente a registrare ciò che avviene sul suo Desktop: per esempio si potrebbe, in tal modo, illustrare la soluzione ad un problema o, per ipotesi, il problema o la difficoltà stessi.
In questa guida vedremo come fare lo “screencast” del proprio Desktop…senza installare nulla!

 

Istruzioni

  1. Rechiamoci sul portale di "Screenr" (http://bit.ly/1qUQgai) e registriamo un account utilizzando i log-in di GooglePlus, Yahoo, Twitter, Facebook, Linkedin, o Microsoft.

  2. Clicchiamo su "Record" (registra) e procediamo con le "riprese" utilizzando, in caso di necessità, tutta una serie di comandi da tastiera: ad esempio, con le frecce possiamo andare avanti o indietro, con Z - invece - far scattare lo zoom. E' anche possibile variare l'area che intendiamo riprendere o l'entità del nostro commento audio.

  3. Terminata la ripresa con "Done", potremo ritrovarla in "My Screencast", una pagina personale nella quale, oltre al nostro profilo di broadcaster, troveremo anche la timeline di tutte le registrazioni (pubbliche) effettuate.

  4. A tal proposito, il nostro "canale" è munito di feed RSS cui potersi iscrivere: in questo modo potremo avere dei "telespettatori" allo stesso modo in cui anche noi potremo iscriverci alle altrui registrazioni elencate nel "Pubblic Stream".

Screenr

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>