Come recuperare file cancellati da flash drive USB

Sicuramente sarà capitato a tutti, almeno una volta, di eliminare dal pc file che il realtà si voleva conservare, e poi svuotare il cestino prima di accorgersi dello sbaglio. Indipendentemente che questi file si trovino direttamente sul pc oppure su un supporto esterno, come un DVD oppure una Flash Drive USB, nel web si possono reperire diversi software, gratuiti e non, capaci di recuperare i suddetti file; eccone alcuni:
Undelete 360: il programma in questione può recuperare diversi tipi di file e cartelle eliminati da disco rigido, unità flash USB e altri dispositivi digitali come fotocamere o altro. Il programma è capace di cercare i file in questioni tramite un algoritmo di ricerca, che si basa sui motivi della cancellazione del file, che può essere accidentale, per colpa di un malware, oppure dovuta ad un crash del pc.
Inoltre è possibile agevolare la ricerca, tramite dei filtri settabili dall’utente, come parte del nome del file, la dimensione, la data dell’ultima modifica.
Undelete 360 è totalmente gratuito, senza pubblicità, spyware e senza limiti di tempo. Funziona su Xp, Vista e Windows 7.
Recover Corrupter USB Drive: questo software si rivolge in modo specifico agli utenti che hanno perso dei file contenuti su un supporto USB. E’ in grado di recuperare foto, musica e altri formati in seguito a diversi tipi di cancellazione: crash del pc, virus, malfunzionamento del software. Il programma ripristina i file senza modificare l’originale, quindi non vi troverete con tonnellate di file spezzettati inutilizzabili. L’utilizzo è estremamente semplice grazie ad un’intuitiva procedura guidata. Recover Corrupter USB Drive è dotato di ottime funzioni di ricerca per la scansione del discor diversi supporti rimovibili: unità Flash, unità USB, Thumb Drive, Key Drive, Jump Drive, Jet Flash Drive, Handy Drive, Smart Drive ecc. Il programma si può scaricare in versione di prova ed acquistare in seguito al prezzo di 45 dollari.
Se invece i file che avete perso erano di considerevole valore o importanti file di lavoro e non avete remore a spendere qualche soldo in più, potete adottare una soluzione alternativa come rivolgervi a: www.recuperodatipendrive.com
Questi professionisti prenderanno la vostra unità USB, e tramite un laboratorio apposito e procedimenti che non è possibile effettuare in casa, recupereranno il contenuto perduto, salvo casi particolari. Ovviamente i costi sono paragonati al tipo di servizio, si parte da un minimo di 60€ a un massimo di 120€ per una chiavetta da 512Mb, fino ad arrivare ad un minimo di 170€ e un massimo di 350€ per una chiavetta che va dai 4 agli 8gb. Per capacità superiori si va a preventivo. Ovviamente un personale consiglio, è di provare in primo luogo uno dei programmi gratuiti sopra citati, dato che non correte nessuno rischio di peggiorare la situazione, e in casi estremi, se proprio non potete fare a meno di quei file, potete adottare misure drastiche come l’ultima citata.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>