Come realizzare un trucco da zombie

Ecco come realizzare un trucco da Zombie tridimensionale e davvero mostruoso.
Per prima cosa è necessario procurarsi il materiale occorrente per dare l’effetto tridimensionale al viso: colla vinavil e carta igienica (utilizzare una carta liscia, senza decorazioni, oppure delle veline).

Stendere con un pennellino la colla vinavil sul viso ed appoggiarvi sopra un velo di carta igienica strappata a pezzetti, in modo da lasciare qualche piega e non far aderire perfettamente tutti i lembi, i quali daranno l’effetto finale della pelle che si stacca. Passare sopra al primo strato di carta un altro po’ di colla ed appoggiarvi un altro velo di carta, stroppicciandolo un po’ e lasciando liberi i lembi. Procedere nello stesso modo sovrapponendo i pezzi di carta, fino a ricoprire tutto il viso.

Attendere circa mezz’ora, perchè la colla asciughi bene e sollevare alcune parti della composizione, aiutandosi con una pinzetta.
A questo punto passare al colore; stendere un fondotinta su tutto il viso, per uniformare il colore della carta. Con un ombretto marrone ed uno nero effettuare qualche sfumatura, per creare un effetto “sporco” e dare profondità al viso e alle “ferite” create sulla pelle, che andranno ravvivate con del rosso, per simulare l’effetto del sangue, soprattutto sui lembi che sembreranno staccarsi dal viso.
Come tocco finale, passare una matita per labbra rossa sulla rima inferiore della palpebra, per dare il terrificante effetto “occhio rosso”. Volendo, truccare l’occhio di nero, grigio o marrone, come più piace.
Il make up è pronto; può essere realizzato sull’intero viso, con un effetto sorprendente, o anche solo per creare delle piccole ferite.

trucco zombie

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>