Come realizzare la torta di mosto greca

La torta di mosto o “Moustalevria” è un dolce tipico della Grecia a base di mosto d’uva, mandorle e cannella.
Per le famiglie greche è abitudine realizzarlo nei mesi di vendemmia (Settembre/Ottobre) disponendo di succo d’uva fresco. In sostituzione ad esso, si può comunque acquistare presso negozi specializzati del mosto pronto all’uso.
Passiamo nel dettaglio alla ricetta.
Innanzitutto è necessario munirsi degli ingredienti e del materiale necessari alla preparazione del dolce:

Ingredienti (per la guarnizione del dolce finale) :

– mandorle tritate
– noci tritate
– cannella

Per il composto:

– 7 bicchieri di mosto (o fresco o già pronto) *
– 1 bicchiere di semolino

Materiale :

– una pentola
– un cucchiaio di legno
– ciotole o stampini

La procedura è la seguente:

(* il mosto fresco si ottiene dall’uva fresca e lavata, opportunamente filtrata utilizzando un setaccio a maglia fine, per separare il liquido dai semi e dalla buccia. Il liquido viene quindi bollito lentamente per un’ora circa.)

 

Istruzioni

  1. Versare i 7 bicchieri di mosto in pentola

  2. Aggiungere al mosto il bicchiere di semolino ed amalgamare bene il tutto.

  3. Porre la pentola sul fuoco, avendo cura di mescolare con un cucchiaio di legno affinché il semolino si sciolga completamente nel mosto, portando particolare attenzione per evitare che si formino grumi. Portare a bollore continuando a mescolare fino a quando il composto non risulti completamente addensato.

  4. Togliere il composto dal fuoco e versarlo ancora caldo nelle ciotole.

  5. Cospargere la superficie delle ciotole contenenti il composto con cannella, noci e mandorle tritate.

  6. Lasciare raffreddare prima di servire.

  7. Avremo ottenuto un gel denso, tipico dolce al cucchiaio greco.

  8. Se l'uva utilizzata non è molto matura e dolce, si consiglia in questa fase di bollitura l'aggiunta di un cucchiaio di cenere (di camino o forno a legna) o bicarbonato di sodio, utili ad eliminare l'amaro del vino.

  9. A cottura terminata, si effettua un'ulteriore setacciatura e si lascia raffreddare.

moustalevria_20121004_16x9_19-670x376

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>