Come realizzare foto vive ed esplorabili con Phogy

Le fotocamere per smartphone, intese come hardware e come applicazioni, consentono – ormai – di fare anche delle foto “esplorabili” in più direzioni.
Non sempre, tuttavia, queste modalità di scatto solo molto semplici. In questa guida vedremo come dare “vita” alle nostre foto con una semplicità a dir poco disarmante!

 

Istruzioni

  1. L'applicazione alla quale ci affideremo per il nostro esperimento si chiama "Phogy" ed è freemium.

  2. Avviamo l'applicazione e scegliamo la prima voce "Scatta una foto con Phogy". Seguiamo il tutorial illustrato per ottenere, da subito, buoni risultati. Facciamo "Avvia"

  3. Inquadriamo un oggetto di media grandezza e non troppo lontano. Premiamo il pulsante a schermo dello scatto e, come da guida, spostiamoci un po' verso destra.

  4. Terminato il giro, il programma chiuderà le operazioni di raccolta dati ed inizierà a rielaborarli.

  5. Dopo un po' potremo vedere una foto gif che può essere esplorata, a seconda di come muoviamo il polso, verso destra, verso sinistra, verso l'alto ed il basso.

  6. Nelle impostazioni possiamo impostare la velocità del movimento e migliorare la qualità dei singoli scatti che comporranno il mini-fotogramma mentre, nella versione Pro, sarà possibile ottenere più opzioni ed una qualità di resa maggiore.

  7. Davvero spettacolare!

phogy-104-b-512x250

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>