Come realizzare collane stile Vintage

Lo stile Vintage di cui si parla molto, riguarda tutti gli oggetti appartenenti ad almeno 20 anni fa, quindi dal 1990 a ritroso. Possono essere macchine, vestiti, occhiali e qualunque oggetto appartenuto alle nostre mamme dai 20 ai 30 anni, non parliamo di nonne, altrimenti sarebbero già oggetti di antiquariato. La bigiotteria vintage e quindi degli anni 70/80 e 90 e tornata di moda, la sua semplicità di materie prime, fa si che possiamo realizzare questi oggetti da soli, utilizzando anche materia prima del periodo, che si trova in qualche vecchio baule in soffitta o in cantina. Vediamo come realizzare una collana in stile vintage con un cordino come base, il materiale occorrente è il seguente: un cordoncino sottile di lunghezza variabile a seconda dei nostri gusti, ma dire che un metro è sufficiente, delle pietre dure, una manciata di vetri colorati, un gancetto per la chiusura, delle catenelle anche in plastica colorata e della colla per plastica e vetro. Il colore del cordoncino e delle catenelle lo sceglierete in base al colore delle pietre e dei vetri. Cominciamo ad unire i vetri e le pietre tra loro tramite le catenelle che incolleremo con l’apposita colla, usare per le due estremità superiori due pietre dure un pò più grandi e se hanno un buco centrale potremo far passare all’interno il cordoncino per una maggiore tenuta. Creiamo una fila di vetri e pietre più piccole, unite da catenelle, per un totale di circa 10 centimetri, creiamo una seconda fila di pietre e vetri sempre con le catenelle di circa 15 centimetri e così via a formare 3 o 4 file di pietre, vetri e catenelle, dalla più piccola alla più grande delle file, aumenteranno le misure dei vetri e delle pietre. Uniamo adesso le file che abbiamo fatto alle due pietre più grosse che avremo infilato nel cordoncino, utilizzando la colla adatta e attendiamo che si asciughi, nel caso in cui la saldatura non risultasse stabile, diamo un’altra passata di colla. Una volta assicurata la tenuta delle file di catenelle alle due pietre più grosse, legare il gancetto che è sempre composto da due pezzi, alle estremità del cordoncino e adesso potete indossare la vostra collana vintage. Possiamo anche assemblarne usando delle bomboniere di quei tempi, o dei vecchi ciondoli, o ancora dei nastri per capelli dell’epoca. Con delle catenine metalliche color argento antico o delle catenelle tipiche del periodo del tipo torchon e dei ciondoli in argento scuro, oppure appunto utilizzando dei fiocchi per capelli ed unendo ad essi delle campanellini, come quelle che si usano per i collarini dei gatti che cucirete al fiocco centrale applicato alla catenella ed il gioco è fatto. Per finire potremmo imitare proprio le collane usate dalle nostre mamme, utilizzando delle palline colorate in legno e di vari colori, come ad esempio varie tonalità di rosso o di blu. Le palline si possono montare su un cordoncino di colore intonato, inframmezzando una pallina dall’altra con dei nodini, uno se si vuole poca distanza, oppure farne uno, poi lasciare il cordoncino libero e poi fare un’altro nodino, prima di infilare una seconda pallina.

collane

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>