Come raggiungere l’italia in miniatura, Bergamo

Uno dei parchi di divertimento più visitati nel nostro Paese è quello che si trova a Capriate San Gervasio, in provincia di Bergamo e che va sotto il nome di Minitalia Leolandia. Si estende su una superficie di 200 mila metri quadrati e comprende anche una trentina di attrazioni, un’area per la ristorazione e lo shopping, che lo rendono adatto per lo svago di tutta la famiglia. Quando però nacque, nel lontano 1971, riproponeva soltanto il Belpaese con i monumenti principali delle città, rappresentate in scala 1:50. In breve invece è divenuto il parco più importante della regione Lombardia. Adesso difatti di monumenti ve ne sono ben 160 ed è possibile anche venire a conoscenza delle particolarità proprie di ogni Regione grazie a curiose statue narranti, che raffigurano altrettante personalità celebri.
Se vi trovate da quelle parti e desiderate fare visita pure voi al parco di Capriate San Gervasio, sappiate che questo è a due passi dalla autostrada Milano-Venezia (A4) e a breve distanza dall’uscita autostradale per Capriate.
Qui infatti incontrerete una rotonda, e dovrete imboccare la terza uscita. Vi basterà allungare lo sguardo che già si vedono gli alberi del parco e le sue giostre. Dirigetevi dunque verso la SP170, la strada provinciale che si spinge in direzione di Crespi D’Adda e, una volta giunti alla rotonda, seguendo l’opportuna segnaletica, bisognerà prendere la seconda uscita ed imboccare la Via Vittorio Veneto, o Sp184 e dopo pochi metri farete così il vostro ingresso nel grande e comodo parcheggio del parco.
Allo stesso casello autostradale dovete fare riferimento se giungete al parco col bus o se preferiate viaggiare in treno. Difatti il Bus Net, ovvero il servizio di pullman che fa da spola tra le stazioni ferroviarie di Bergamo e Milano Centrale e che fa fermata anche nei pressi dei caselli compresi tra Milano e Bergamo, si ferma proprio al casello di Capriate. Da qui potrete raggiungere il parco a piedi.
Vi ricordo che anche quest’anno il parco ha riaperto i battenti con numerose novità per festeggiare i 40 anni di attività insieme ai suoi numerosi visitatori. Date dunque un’occhiata al sito ufficiale per prendere visione delle offerte ed anche per prenotare il vostro biglietto on line. Anche voi il giorno del vostro compleanno avrete l’opportunità di fare visita al parco gratis e decidere di festeggiarlo in loco, ricevendo un simpatico omaggio. Scoprite come fare nell’apposita sezione del sito ufficiale. Il parco effettua l’orario continuato dalle ore 9,30 sino alle 18,0 e nel mese di agosto chiude alle 19,0. Il biglietto intero costa 22,0 euro e quello ridotto 17,0 euro ed entrambi valgono due giorni nel caso in cui all’uscita però ritirerete un apposito braccialetto. I bambini al di sotto di un metro di altezza, e i disabili che presentano il tesserino di disabilità al 100%, entrano gratis. Ed infine, novità 2011, in caso in cui dovesse esserci la pioggia non disperate perché alcune attrazioni rimangono aperte e visitabili dal pubblico ed il biglietto di ingresso costa soltanto 12,0 euro.

italia

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>