Come raggiungere l’arena di Verona

L’Arena di Verona rappresenta uno dei simboli della città veneta, assieme ai personaggi di Giulietta e Romeo. L’anfiteatro romano è stato realizzato nel I secolo, per accogliere spettacoli di gladiatori, combattimenti con le belve ed altre manifestazioni popolari. Allora sorgeva al di fuori della cinta di mura che circondava la città di Verona, e col passare dei secoli si è venuto a trovare inglobato nel centro storico. Oggi lo si può ammirare in tutta la sua magnificenza nella splendida piazza Bra’. Resta infatti uno dei pochi monumenti di questo genere che si sono conservati al meglio. Soprattutto in estate il teatro viene utilizzato per gli spettacoli serali e concerti tra cui anche quelli del festival lirico, ai quali prendono parte artisti famosi.
La città di Verona è raggiungibile facilmente con la viabilità stradale, i treni e in aereo.
In auto la si raggiunge percorrendo l’autostrada A4 Serenissima Milano Venezia, immettendosi nell’uscita “Verona sud”, oppure dalla A22 Brennero Modena, raggiungendo il raccordo con la A4 e proseguendo come sopra, ovvero sino all’uscita “Verona Sud”. Da qui poi basterà seguire le indicazioni stradali con su riportato “in tutte le direzioni” e recarsi verso il “centro”. Ricordatevi però che gran parte del centro storico è chiuso al transito delle auto e che comunque a disposizione troverete diversi parcheggi, sia a pagamento che liberi, e sparsi in alcuni punti nevralgici della città. Il parcheggio più comodo per raggiungere l’Arena di Verona è quello coperto di via Bentegodi al civico 8, il “Parcheggio Arena”. Si può anche prenotare online il posto auto al seguente link:
http://www.geticket.it/it-IT/parking_arena_verona_operait.html oppure via telefono al numero 045 800 93 33. In questo modo avrete la certezza di trovare il posto riservato, ad un passo dallo spettacolo, evitando così le lunghe code di attesa in uscita, perché eviterete il pagamento alle casse.
Il parcheggio, che dispone di 870 posti auto, è aperto 24 ore su 24 e tutti i giorni dell’anno. Parcheggiare qui per un’ora costa 2 euro mentre invece la tariffa giornaliera, ovvero dalla settima ora di sosta, è di 15 euro.
Si può raggiungere il teatro anche con gli autobus della AMT, acquistando i biglietti in edicola, nelle tabaccherie oppure direttamente sul mezzo.
Chi raggiunge Verona con il treno e fa spola alla stazione Ferroviaria di Porta Nuova, potrà decidere di recarsi in teatro col servizio taxi, che è attivo 24 ore su 24 ed è disponibile anche in Piazza Bra’, oppure con l’autobus per il centro e con fermata anch’esso nella piazza dell’anfiteatro. Le linee che dovete prendere per raggiungere il centro sono il numero 11, il 12, il 13, il 14, il 72 e il 73.
Infine chi giunge in aereo, presso l’Aeroporto Valerio Catullo di Verona Villafranca, potrà servirsi del servizio di autobus navetta che unisce questo alla stazione FS di Porta Nuova e procedere come sopra e la stessa cosa è valida anche se si arriva all’Aeroporto Gabriele D’Annunzio di Brescia Montichiari, che si trova a 52 km dal centro di Verona.

re

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>